Tag: barbie

barbie

Barbie senza trucco

L’infanzia di ogni singola ragazzina è segnata dal suo incontro con le bambole. Bambole di pezza, di porcellana e, soprattutto, bambole Mattel. Chi non ha mai posseduto una Barbie? L’industria americana ha esportato il modello in tutto il mondo, creandone migliaia di versioni e riscontrando sempre un enorme successo da parte delle ragazzine di tutto […]

Spende 800 mila euro per assomigliare a una Barbie

Quando si ricorre alla chirurgia estetica, di solito, è perché si vuole correggere qualche difetto o qualche parte del proprio corpo che non corrisponde alla propria idea di bellezza. Ormai da anni, però, assistiamo all’esagerazione e all’ostentazione della perfezione estetica, o presunta tale. Molti casi di chirurgia hanno visto come protagonista donne o uomini che, in realtà, non presentavano evidenti difetti fisici, ma nonostante ciò si sono sottoposti alla chirurgia plastica, spesso con lo scopo di assomigliare a qualcuno. Da qualche giorno, nel web si è diffusa la notizia di una modella russa di nome Valeria Lukyanova, ha speso ben 800 mila euro in operazioni di chirurgia plastica.
La donna era già una modella e né il suo fisico, né il suo viso avevano bisogno di ritocchino, dato che madre natura era stata molto clemente. Nonostante ciò Valeria, a soli 21 anni, ha speso una cifra davvero stratosferica per assomigliare ad una Barbie. La ragazza si presenta con capelli lunghissimi e lisci color platino, grandi occhi blu, seno abbondante e vita strettissima. Il “fenomeno Valeria” ha suscitato sul web ammirazione e commenti pesanti, e ciò dimostra come l’opinione pubblica sia molto variegata sull’argomento.

Una Barbie candidata alle elezioni degli Stati Uniti

Alle prossime elezioni presidenziali negli Stati Uniti il presidente uscente dovrà vedersela con un temibile avversario: una donna famosa e conosciuta, nonché invidiata da tutti. La candidata in questione è una Barbie. Beh, non è proprio così, la faccenda è molto più normale di quanto si crede. La Mattel, celebre casa produttrice della bambola più famosa del mondo, ha messo in commercio un nuovo modello di Brabie, chiamata per l’appunto “Barbie candidata presidenziale” che riproduce un’aspirante candidata alle elezioni presidenziali degli Stati Uniti.
La Barbie in questione presenta delle innovazioni rispetto ad altri modelli messi in commercio dalla Mattel: prima di tutto riesce a reggersi dritta sui propri piedi senza alcun supporto ed è vestita con un tipico tailleur disegnato da un vero stilista presidenziale, Chris Benz, colui che vestì la first lady Michelle Obama. La Mattel è attenta alla multiculturalità, così ha messo in commercio diversi tipi di Barbie presidenziali con tratti somatici che ricordano le origini afroamericane, asiatiche e ispaniche, in questo modo tutte le bambine possono rivedersi in esse.

Barbie contro Bratz guerra tra bambole

Il grande colosso dei giochi Mattel accusa l’azienda  MGA di aver preso come modello la sua Barbie per realizzare la sua bambola Bratz. Ma in tutta risposta, Bratz incrimina Mattel di spionaggio in tutta Europa.   Il produttore americano delle bambole Bratz, MGA Entertainment, vuole espandere in tutta Europa “la guerra delle bambole„ opponendosi alla concorrente […]