Tag: bomba

bomba

Aforismi bomba

Bomba atomica. Invenzione che rende superflue tutte le altre invenzioni. Anonimo   Le due più grandi invenzioni dell’uomo sono il letto e la bomba atomica: il primo ti tiene lontano dalle noie, la seconda le elimina. Charles Bukowski, Storie di ordinaria follia, 1972   Duemila anni di cristianità e che abbiamo ottenuto? poliziotti che cercano […]

Donna anziana trova ordigno e chiama la polizia. In realtà è un vibratore.

Treviso – Domenica, intorno alle 9 del mattino una donna di media età, percorrendo con la bicicletta il marciapiede vicino al duomo di Montebelluna, un paese in provincia di Treviso, ha notato un oggetto di grosse dimensioni. Spaventatasi ha chiamato subito le forze dell’ordine sospettando che il corpo luccicante fosse un ordigno. La volante della polizia, giunta sul posto nel giro di pochi minuti ha subito scoperto che la donna si era sbagliata e gli agenti accorsi hanno provveduto a tranquillizzarla, dicendole che l’oggetto in realtà non era un ordigno.
Il corpo in realtà non era altro che un vibratore di circa 19 cm di colore viola perlaceo perfettamente funzionante. La donna non aveva nessuna conoscenza riguardo a questi tipi di sexy toy moderni utilizzati dalle donne per riuscire a soddisfare i propri piacere sessuali. L’oggetto ora è stato riposto nell’ufficio oggetti smarriti della polizia locale situato in via Zecchinel a Montebelluna. Difficilmente la proprietaria del presunto ordigno verrà a riprenderlo.

Fa sesso in pieno giorno con una squillo e quando viene arrestato dice di avere dell’esplosivo

A Senigallia un ragazzo di 26 anni si è messo in ridicolo per cercare di giustificare un suo comportamento improponibile. L’uomo ha pagato una prostituta e l’ha condotta nel porto di Senigallia per poter consumare l’atto. Giunto sul luogo, ha scelto una barca, non di sua proprietà, e i due hanno cominciato a fare sesso in pieno giorno e sotto gli occhi di tutti. Tra gli inconsapevoli spettatori vi era anche un gruppo di minorenni che seguiva un corso di vela. Dopo un po’ è giunta la polizia, probabilmente allertata da qualcuno e l’uomo ha tentato di scappare via spintonando un agente.
Non riuscendo a fuggire, il 26 enne ha inventato una storia che ha davvero del ridico, ovvero che se non lo avessero lasciando andare avrebbe fatto saltare in aria il porto dato che in casa aveva dell’esplosivo pronto per essere utilizzato. Gli agenti non solo l’hanno arrestato ma una volta appurato che la sua fosse soltanto una storia inventata è stato denunciato ed attenderà il processo il 26 ottobre.