Home / Tag Archives: dolore

Tag Archives: dolore

dolore

Nuova Zelanda: Uomo ricoverato per un dolore lancinante al retto. Trovata un’anguilla bloccata nel suo intestino.

Nel pronto soccorso di Wellington, capitale della Nuova Zelanda, è giunto un paziente che ha subito uno sgradevole incidente, ovvero si è ritrovato un’anguilla nel retto. Il paziente si è presentato in ospedale con un forte dolore in zona perianale. I medici per poter fare una diagnosi, dato che non riuscivano a capire il motivo del forte dolore, hanno richiesto una rx (radiografia) dalla quale è risultato che il paziente aveva un oggetto bloccato nella parte finale dell’intestino. In seguito all’identificazione del problema il paziente è stato sottoposto all’estrazione dell’oggetto che è stata molto lunga e dolorosa e, tra lo stupore dei medici e di tutto il personale sanitario presente si è scoperto che l’oggetto in realtà non era altro che un’anguilla. Ancora non sono chiare le dinamiche dell’accaduto, il paziente ha dichiarato di non sapere come ha fatto l’animale a penetrare nel proprio corpo. Una volta risolto il problema il paziente è stato rimandato a casa ed ha potuto continuare normalmente le sue attività quotidiane.

Leggi

Ashlyn Blocker, la bambina che non prova dolore

Ashley Blocker è una bambina di dodici anni, affetta da una grave e rarissima patologia che le impedisce di sentire qualsiasi tipo di dolore fisico. Si tratta di una malattia che all’apparenza può sembrare innocua, ma spesso i bambini che ne sono affetti non arrivano oltre i 5 anni di vita. Per i genitori diventa davvero difficile in queste condizioni capire se il proprio bambino sta bene o sta male, soprattutto quando sono molto piccoli, perché essi non manifestano alcun dolore. I genitori di Ashley raccontano che quando la loro bambina era piccola non piangeva mai, né se aveva fame, né le faceva male qualcosa. Addirittura, una volta aveva una forte abrasione alla cornea e non se ne accorsero finché non la portarono dall’oculista. Nonostante ciò la piccola vuole condurre una vita normale e ama fare tutto ciò che amano i suoi coetanei: partecipa a concorsi di bellezza e suona nella banda della scuola. Ora Ashley e la sua famiglia hanno fondato il Camp Painless but Hopeful che accoglie tutti coloro che sono affetti da questo disturbo e che fornisce un supporto ai genitori dei bambini colpiti. Inoltre la ragazza aiuta la ricerca per tentare di trovare una soluzione o un rimedio a questa malattia.

Leggi

L’uomo che si sveglia dall’anestesia durante un’operazione ai polmoni

L’avventura accaduta, lo scorso marzo, ad un signore svedese, Mathias Strom, ha davvero dell’incredibile. L’uomo era giunto in ospedale per subire un’operazione ai polmoni e come prassi gli era stata effettuata un’anestesia, ma qualcosa deve essere andato storto e dopo circa un quarto d’ora dall’inizio dell’operazione, il paziente si sveglia. È da quel momento che comincia il suo incubo. I medicinali lo avevano reso incapace di muoversi e di emettere qualsiasi suono, voleva gridare ma la voce non gli usciva, voleva alzare un braccio per far capire ai medici che era sveglio, ma il corpo non rispondeva ai suo comandi. Il povero Mathias ha sentito tutto, i tagli del bisturi, i commenti dei medici e degli infermieri fino a che il dolore lo ha completamente fatto perdere i sensi. Al suo risveglio, l’operazione era terminata e l’uomo si è infuriato con i medici che in un primo momento hanno pensato che l’uomo avesse sognato, solo in seguito l’anestesista ha ammesso che qualcosa non aveva funzionato come avrebbe dovuto. Ora Mathias Strom ha esposto le sue lamentela alla Commissione nazionale della sanità.

Leggi