Post taggato come: "maltrattamento"

maltrattamento

Fac – simile denuncia per maltrattamento o abbandono di animali

4 marzo 2014 16:270 commenti
Fac – simile denuncia per maltrattamento o abbandono di animali

Da questo post potrete scaricare un modello fac -simile per redigere una denuncia per maltrattamento o abbandono di animali da presentare alle autorità competenti.

Leggi ›

Un banale errore di battitura su un forum e si ritrova i carabinieri a casa.

6 settembre 2012 11:390 commenti
Un banale errore di battitura su un forum e si ritrova i carabinieri a casa.

Un banale errore di battitura e si ritrova i carabinieri a casa. L’episodio è accaduto ad una madre di Medio Campidano in Sardegna, che chiedendo un consiglio sul gruppo Facebook “SOS mamma” ha sbagliato una consonante nella sua frase scrivendo: “ciao ma voi avete mai provato a sterminare i vostri bambini?”. Una madre di Rimini iscritta alla pagina appena ha letto il messaggio ha subito chiamato i carabinieri che inizialmente erano un po’ titubanti, poi dopo la forte pressione fatta dalla signora e preoccupanti anch’essi della situazione hanno deciso di presentarsi a casa della povera madre.

I carabinieri si sono presentati alle 2.30 di notte svegliando tutta la famiglia che è rimasta incredula per il loro arrivo. Fatti i dovuti accertamenti con i familiari e chiarito l’equivoco la madre ha dichiarato “è stato semplicemente un errore di battitura del T9, volevo soltanto dei consigli su come sverminare i miei bambini”.

Leggi ›

Ragazza paralitica malnutrita e maltrattata: madre arrestata

13 giugno 2012 08:000 commenti
Ragazza paralitica malnutrita e maltrattata: madre arrestata

Dall’Illinois, Stati Uniti, arriva un’orribile notizia di maltrattamento nei confronti di un’indifesa ragazza disabile. Darlene è una dolcissima ragazza affetta da una grave forma di paralisi che l’ha intrappolata a letto dalla sua nascita. La sua mamma, invece, di riservare per lei le migliori cure, l’ha trascurata fino a farla quasi morire di fame. Quando Darlene, infatti, è stata trovata e soccorsa, pesava soltanto 23 chili ed era visibilmente malnutrite e in stato di abbandono. L’artefice di tutto ciò è sua madre, Rosetta Harris di 50 anni che attualmente si trova in carcere e sta scontando la sua pena equivalente a 18 mesi di reclusione.
La triste storia di Darlene è venuta fuori grazie ad una telefonata anonima agli assistenti sociali che dopo mesi di indagini sono si sono presentati in casa della Harris e hanno scoperto la ragazza denutrita e in condizioni pietose. Darlene è stata subito portata in ospedale, dove i medici le hanno letteralmente salvato la vita, mentre la snaturata madre è stata subito arrestata.

Leggi ›

L’insegnante che punisce gli alunni con un collare per cani

14 maggio 2012 08:000 commenti
L’insegnante che punisce gli alunni con un collare per cani

Gli Stati Uniti sono indignati per un provvedimento preso da un insegnante di scienze in Florida nei confronti degli studenti meno educati e meno dotati dal punto di vista scolastico. A Zephyrhillis, un’insegnante di nome Laurie Bailey-Cutkomp ha messo in atto dei provvedimenti alquanto anomali e fuori da ogni logica per punire i suoi studenti meno disciplinati. La donna ha, infatti, obbligato alcuni di loro ad indossare il cosiddetto collare elisabettiano, quello che viene messo a gatti e cani dopo un’operazione per impedire loro di infettare le ferite leccandosi o di strapparsi i punti di sutura.
Un provvedimento assurdo che, come si può ben immaginare, ha suscitato l’ira e lo sdegno di molti genitori che hanno protestato contro la donna ed i suoi metodi. L’ispettrice ministeriale Heather Fiorentino è venuta a conoscenza dei metodi dell’insegnante tramite facebook , ovvero incappando casualmente in alcune foto postate dai genitori sul social network ed ha subito disposto il licenziamento della Bailey-Cutkomp.

Leggi ›

Due sorelle condannate per stalking: molestavano il fratello con Radio Maria

1 aprile 2012 08:000 commenti
Due sorelle condannate per stalking: molestavano il fratello con Radio Maria

I fatti di cronica ci costringono, ogni giorno, a non fidarci mai al cento per cento , di chi ci sta vicino, soprattutto dei propri familiare, che molto spesso sono i protagonisti negativi di vicende di maltrattamenti o peggio ancora crimini efferati. Ad Olbia, si è verificato un caso particolare di violenza che, si è verificato all’interno di una famiglia. Si tratta di un bizzarro fenomeno di stalking, dove la violenza praticata non è di tipo fisico ma di tipo psicologico. Due sorelle Caterina e Francesca Servini non erano in buoni rapporti con il fratello Pietro per motivazioni di natura economica.
Verso il “povero” fratello è stata praticata un tipo di molestia davvero particolare: diffondevano a tutto volume, in ogni momento del giorno, nel ristorante di famiglia, “Radio Maria”. Ore e ore di prediche, preghiere e discorsi che hanno causato un esaurimento nervoso alla moglie di Pietro che si è trovata costretta a cambiare città. Ora le due sorelle sono state condannate a 8 mesi di reclusione per stalking.

Leggi ›