Home / Tag Archives: ragazzo

Tag Archives: ragazzo

ragazzo

Diciassettenne picchiato a morte dal patrigno

La tragedia si è consumata a Pietrafitta, una frazione del paese di Piegaro, in provincia di Perugia. Ovidio Stamolis, un ragazzo di 17 anni, è morto ieri, picchiato a morte dal patrigno, il compagno della madre, Pietro Cesarini. Secondo le prime indiscrezioni si sarebbe trattato di un raptus improvviso da …

Leggi

A 12 anni ruba una macchina e violenta una donna

Dal Daily Mail viene una notizia che ha dell’assurdo e che vede come protagonista un ragazzino di soli 12 anni. Il ragazzo in questione, appena uscito dalla pubertà ed entrato nella fase pi difficile della vita di un uomo, ha fatto tanta di quella esperienza da non poter essere considerato come un suo coetaneo. Peccato che si tratti di esperienze negative. Il ragazzo in pochi mesi si sarebbe macchiato di oltre 20 crimini , di piccola entità, ma anche molto gravi. Dagli inizi di maggio fino a qualche giorno fa il ragazzo della contea dell’ Hampshire avrebbe cominciato con dei semplici furti per poi proseguire con furti sempre più gravi, rapine e addirittura una violenza sessuale. Si sarebbe dunque spinto a rubare un’automobile e ad abusare sessualmente di una donna a soli 12 anni. tutto ciò sarebbe avvenuto tra le città di Portsmouth e nella zona della vicina Southsea. Il ragazzo è stato fermato ed ha confessato tutti i suoi crimini. Ora si attende il processo che avverrà il 31 agosto.

Leggi

Ragazzo sente l’oscurità impossessarsi di lui e si da fuoco

Un giovane ragazzo di soli 18 anni, figlio di un pastore inglese si è dato fuoco perché era ossessionato dall’oscurità. Non si conoscono ancora le reali motivazioni di questo folle gesto, fatto sta che il ragazzo aveva una costante paura del buio, un’oscurità, che sentiva lo stesse sopraffacendo. La spaventosa vicenda è avvenuta in Inghilterra, per la precisione nel Berkshire. Il ragazzo era abbastanza conosciuto a Slough perché suo padre era il pastore della cittadina. Il ragazzo ha approfittato dell’assenza dei genitori per chiudersi in garage e appiccare il fuoco sul suo corpo. Quando è stato ritrovato, ormai, era già troppo tardi e solo allora sono stati allertati i genitori. La comunità tutta è incredula e scioccata da questo folle e, almeno all’apparenza, ingiustificato gesto. Anche il padre che dovrebbe conoscere i problemi del figlio meglio di chiunque altro, dato che è una guida spirituale per l’intera comunità, non riesce a riprendersi dallo choc e non riesce a dare una spiegazione all’accaduto.

Leggi

Un cannibale mangia la faccia della sua vittima

A Miami si è verificato uno strano caso di cannibalismo. Un giovane ragazzo di circa 31 anni è stato ripreso da una telecamera di sorveglianza, qualche giorno fa, sabato scorso per la precisione mentre gli viene teso un agguato in seguito al quale gli è stata letteralmente mangiata la faccia. La vittima si chiama Rudy Eugene ed è stato improvvisamente attaccato da un cannibale per le strade della città. Il predatore si chiama Ronald Popo ed ha 65 anni. il povero malcapitato non è morto ma è stato trovato dalla polizia disteso per strada con l’80 % del volto divorato. Le sue condizioni di vita sono ancora critiche e i medici stanno facendo di tutto per salvargli la vita e ricostruirgli, almeno in parte il volto. Il cannibale era stato sposato ed ha subito un divorzio nel 2007 probabilmente perché la moglie non ha più sopportato le sue violenze. Non viene descritto dai conoscenti come un malato di mente ma come un uomo senza dubbio violento. Dall’età di 16 anni è stato arrestato circa otto volte.

Leggi

Un pesce vivo s’incastra nei polmoni di un ragazzo

In India, per la precisione ad Indore si è verificato un evento singolare, ma allo stesso tempo assurda. La vicenda che vede protagonista un bambino di 12 anni, poteva trasformarsi in una tragedia, ma per fortuna tutto è andato per il meglio. Anil Barela era sulla riva di un fiume con i suoi amici e si stava divertendo in tutta spensieratezza. Ad un certo punto, il ragazzo ha ingoiata un pesce vive che è finito direttamente nei suoi polmoni mettendo a rischio la sua vita. Secondo i medici che lo hanno soccorso, quella di ingoiare pesci vivi era una normale forma di divertimenti di quei ragazzini, ma quel giorno il pesce, di 9 centimetri è finito direttamente nel suo polmone sinistro. Il ragazzo ha cominciato subito ad affannare l’ossigeno nel sangue era inferiore ai normali parametri. Per eliminare il corpo estraneo il ragazzo ha subito un intervento durato circa 45 minuti in cui per fortuna nulla è andato storto e il pesce, ormai morto, è stato estratto.

Leggi

Il ragazzo tartaruga si opera e si sbarazza del suo guscio

Didier Montalvo è piccolo bambino colombiano di appena sei anni ed è affetto da una rara patolofia della pelle conosciuta con il nome di Nevo Melanocitico Congenito. Al di là del nome scientifico il bambino presenta sulla schiena un’escrescenza molto simile al guscio di una tartaruga. Il piccolo è subito stato additato da tutta la comunità, come “ragazzo tartaruga” propria per la somiglianza di quell’escrescenza alla corazza del noto animale. Didier ha avuto la sfortuna di vevere in un luogo in cui le credenze popolari e le superstizioni sono ancora molto forti, così dalla sua nascita è sempre stato un bambino emarginato e i genitori non potevano far nulla per rendere la sua vita migliore in quanto l’operazione che avrebbe potuto asportare quella massa di pelle in esubero, era troppo costosa. Addirittura Didier è stato ritenuto imparentato con il diavolo perché concepito durante un’eclissi, non ha potuto ricevere il battesimo e su di lui si sono scatenate altre forme di intolleranza. Per fortuna, ora, l’incubo è terminato perché il Dottor Neil è volato fino a Bogota per operare gratuitamente il piccolo e ridargli una vita normale e felice.

Leggi

Il ragazzo di 20 anni che ha il corpo di un anziano ultracentenario

Sono molti i giovani colpiti da patologie rare che però sono grandi esempi di coraggio e di forza di volontà. Dean Andrews è sicuramente uno di questi giovani. Il ragazzo inglese sta commovendo tutta la Gran Bretagna con la sua storia. Il ragazzo ha 20 anni, ma il suo corpo ne dimostra molti di più. Giovane dentro, ma anziano fuori, questa condizione è il risultato di una malattia rara di cui si contano soltanto 74 casi nel mondo. Il suo nome è Proferia e purtroppo chi ne è affetto non arriva a vivere più di 20 anni. Dean, a dire il vero, è anche fortunato, dato che non tutti riescono ad arrivare a questo risultato. Nonostante le sue speranze di vita sono davvero molto scarse, Dean è un ragazzo molto attivo, ama la vita e tutto ciò che un normale adolescente apprezza. Si è fatto quattro tatuaggi, ha preso la patente e ha seguito un corso di meccanica.

Leggi

Incatena il figlio ad un palo, ricercato dalle autorità

Alcuni genitori credono che l’uso della violenza possa essere l’unico modo per educare i propri figli. Della stessa linea di pensiero è il cambogiano Sok Thoeun , originario di Battamgang . L’uomo avrebbe sorpreso il figlio di 13 anni in un internet cafè intento a giocare ai videogiochi. Il bambino doveva essere a scuola e invece l’aveva marinata, facendo una delle tante ragazzate che molti suoi coetanei fanno. Una volta scoperto, però, il padre ha pensato bene di dare una lezione al proprio figlio indisciplinato che fosse, allo stesso tempo d’esempio per tutti. Così, ha incatenato il ragazzo ad un palo con una catena proprio fuori casa loro. Incatenato come se fosse un animale e lì lo ha lasciato per molte ore . I vicini di casa del padre disamorato avrebbero allertato le autorità, le quali sono intervenute sul luogo senza però procedere all’arresto, Sok Thoeun, infatti, è scappato ed è tuttora ricercato per abuso su minori.

Leggi

Il nerd e l’attrice porno al ballo della scuola

Non si tratta di uno dei tanti film il cui lo sfigato di turno riesce a conquistare la belloccia della scuola. Siamo davanti ad un vero e proprio invito che però, per cause di forza maggiore, non è mai andato in porto. Un diciottenne dell’Oakdale, Mike Stone, che non si può dire essere un vero e proprio Don Giovanni, voleva evitare di andare al ballo della scuola da solo e si è, dunque, messo a cercare la sua accompagnatrice. La fortunata, però, non è stata scelta tra le varie studentesse dell’istituto da lui frequentato, ma l’ha ricercata su internet tra le attrici porno più gettonate. Il ragazzo avrebbe mandato un invita, tramite twitter, a un bel po’ di porno attrice ma soltanto in due avrebbero risposto: Amy Reyes e Megan Piper. L’ultima delle quale è sembrata addirittura entusiasta della richiesta purchè il ragazzo le pagasse il viaggio. Sembrava fatta, i soldi erano stati messi da parte, doveva solo goiungere il grande giorno, ma il progetto del giovane ragazzo di Oakdale è stato sfumato da una norma scolastica che “può vietare l’ingresso ad eventi del genere se il visitatore non corrisponde ai migliori interessi del distretto”.

Leggi