Home / Tag Archives: rapina

Tag Archives: rapina

rapina

Ragazza uccisa da due rapinatori in fuga per un furto

Bruttissimo epilogo per una rapina di 50 euro. L'incidente mortale si è consumato alle 5 del mattino sulla Flaminia, in direzione Terni e Spoleto. Oltre alla giovane venticinquenne, è deceduto sul colpo anche uno dei due rapinatori.

Leggi

Rapina sventata grazie a un detersivo spray

In tempo di crisi il numero delle rapine, soprattutto quelle nei piccoli negozi, è aumentato in maniera esponenziale. Alcune volte però i proprietari, forse un po’ troppo coraggiosi o forse spinti dalla paura data dai già magri guadagni, riescono a sventarle reagendo alle intimidazioni dei furfanti. Il modo in cui ha reagito il proprietario di un negozio nel Dorset, in Inghilterra, è molto bizzarro. L’uomo, infatti, in seguito alle minacce di un tossicodipendente, coperto con un passamontagna ed armato con una siringa, entrato nel negozio per rapinarlo e potersi comprare così una dose, ha reagito prendendo una bottiglia di detersivo spray, che si trovava vicino a lui, spruzzandogliela a dosso. Il maldestro ladro, impaurito dal “contenuto misterioso” dello spray, ha iniziato a scappare a gambe levate urlando ed è scomparso nel nulla. Il tutto è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza del negozio, e data l’ilarità, il proprietario ha deciso di mettere il filmato in rete.

Leggi

Nonna 82enne sventa rapina in banca

A Vienna, in Austria, un rapinatore ha cercato di derubare una banca in pieno giorno. Purtroppo per lui, non era a conoscenza di Herta Wallecker, una supernonna di 82 anni che si trovava in banca per svolgere alcune commissioni. Durante la rapina infatti, la signora senza un briciolo di paura, ha affrontato il rapinatore urlando “Il denaro è della banca. Se vuoi soldi trovati un lavoro, maledetto scansafatiche!”. L’uomo dopo l’aggressione della donna è scappato dalla banca. Il suo gesto ha fatto il giro dell’Austria e numerose televisioni e giornali le hanno chiesto un’intervista. Durante una di esse Herta ha dichiarato “Prendo 800 euro al mese. E per questi soldi ho lavorato duro per una vita intera. Posso solo dire che veder rubare mi ha fatto veramente imbufalire in quel momento”. Fortunatamente, dopo la fuga, il rapinatore, un sessantaduenne pluripregiudicato già noto alle forze dell’ordine, è stato acciuffato grazie alle immagini delle telecamere.

Leggi

A 12 anni ruba una macchina e violenta una donna

Dal Daily Mail viene una notizia che ha dell’assurdo e che vede come protagonista un ragazzino di soli 12 anni. Il ragazzo in questione, appena uscito dalla pubertà ed entrato nella fase pi difficile della vita di un uomo, ha fatto tanta di quella esperienza da non poter essere considerato come un suo coetaneo. Peccato che si tratti di esperienze negative. Il ragazzo in pochi mesi si sarebbe macchiato di oltre 20 crimini , di piccola entità, ma anche molto gravi. Dagli inizi di maggio fino a qualche giorno fa il ragazzo della contea dell’ Hampshire avrebbe cominciato con dei semplici furti per poi proseguire con furti sempre più gravi, rapine e addirittura una violenza sessuale. Si sarebbe dunque spinto a rubare un’automobile e ad abusare sessualmente di una donna a soli 12 anni. tutto ciò sarebbe avvenuto tra le città di Portsmouth e nella zona della vicina Southsea. Il ragazzo è stato fermato ed ha confessato tutti i suoi crimini. Ora si attende il processo che avverrà il 31 agosto.

Leggi

Rapina in un negozio di dolci: il ladro è un piccolo orso goloso

Tutti sanno che gli orsi sono degli animali golosi, ma in genere, si associa questo animale al miele. Ebbene non amano soltanto il famoso nettare prodotto dalle api, ma sono anche dei grandi amatori della cioccolata. Nel Colorado, a Estes Park, un negozio di dolci, ricco di leccornie di ogni specie all’interno è stato letteralmente svaligiato da un orsetto. L’animale ha atteso l’orario di chiusura dell’esercizio commerciale e come un abile ladro vi si è introdotto furtivamente, mettendo a soqquadro tutto l’ambiente e cibandosi di cioccolata, toffee inglesi e burro di arachidi. Il giorno seguente il proprietario nell’aprire il suo negozio si è trovato davanti uno scenario da spavento e subito ha pensato ad una rapina, ma nella cassa non mancava nulla. Incuriosito, ha inserito il nastro delle telecamere di sicurezza e ha potuto osservare che il ladro non era un normale furfantello, bensì un grazioso orso di piccola taglia.

Leggi

L’aspirante modella che ruba in banca per farsi una liposuzione

Quante persone hanno sognato di mettere in atto una rapina in banca e di poter realizzare, con quei soldi, tutti i propri desideri? Ebbene, come racconta il Daily mail, c’è chi è passato dalla fantasia alla pratica. Una giovane ragazza di 24 anni, impiegata alla banca Barclays di Linkseard, in Cornovaglia ha, improvvisamente, gonfiato il suo conto in banca. Rachael Claire Martin ha, infatti, cominciato a spostare ingenti cifre dalla banca al suo conto. Il suo furto sembrerebbe ammontare intorno alle 46mila sterline, che la donna avrebbe trasferito in piccole somme che andavano dalle 1000 alle 6000 sterline. Il suo sogno era quello di utilizzare quei soldi per potersi pagare una liposuzione, un’operazione al seno e altri piccoli trattamenti per migliorare il suo aspetto. Tutto ciò per poter diventare, un giorno, una modella. Peccato, però, che la donna sia stata scoperta e che abbia dovuto confessare tutto il suo piano alla polizia.

Leggi

L’uomo che ruba in un appartamento e trova un cadavere

La vita del ladro non è sempre semplice, a volta ci si può trovare coinvolti in cose molto più grandi di un “semplice” scasso. Ad Hagen, in Germania, un ladro ha avuto una spiacevole sorpresa quando si è introdotto in un appartamento con lo scopo di mettere a segno un colpo. Scelta la casa in cui doveva avvenire la rapina, l’uomo vi si è introdotto all’interno e ad aspettarlo vi era un cadavere in avanzato stato di decomposizione. Il cadavere era quello di una donna di 71 anni morta cinque anni prima e la cui scomparsa non era mai stata denunciata in quanto, probabilmente, la povera signora non aveva né amici e né parenti che si potessero accorgere della sua mancanza. Forse, spaventato da quell’incontro il ladro scappa attirando su di sé l’attenzione ed è a quel punto che un vicino allerta la polizia che, giunta sul luogo, scopre il cadavere. La donna pagava regolarmente l’affitto dell’appartamento in cui ormai viveva da 5 anni come vera e propria mummia in quanto la somma era prelevato dal suo stesso conto.

Leggi

Il ladro più sfortunato del mondo: ruba un’auto ma la fa riparare dal fratello del proprietario

Da Belgrado arriva la notizia di una storia davvero divertente, che dimostra quanto il mondo sia piccolo. La stampa locale, infatti, parla della vicenda di una rapina compiuta da un ladro alquanto sfortunato, soprannominato per l’appunto “il ladro più sfortunato del mondo”. Ebbene un rapinatore, probabilmente alle prime armi o semplicemente non baciato dalla fortuna, ruba un’auto e la nasconde nel proprio garage. Qualche giorno dopo, cerca sull’elenco telefonico della sua città un meccanico per effettuare una riparazione su un altro mezzo una motocicletta, probabilmente rubata anch’essa. Uno dei meccanici contattati si dimostra disponibile a recarsi presso il garage e ad effettuare la riparazione a domicilio, ma il destino o la coincidenza ha voluto che quel meccanico fosse proprio il fratello del proprietario dell’auto rubata. Il meccanico ha subito riconosciuto l’auto e dopo aver riparato il guasto all’altro veicolo ed essersi fatto pagare ha contattato la polizia che subito ha arrestato il criminale.

Leggi

Sparatoria a milano, ladri in fuga

Questa mattina Milano è stata protagonista di una rocambolesca sparatoria in via San Maurilio 11, dietro via Torino a causa di una rapina fatta in un negozio di antiquariato chiamato “Il Borghetto”. I malviventi sono stati sorpresi da un’auto della polizia locale, che ha immediatamente sparato alcuni colpi di pistola …

Leggi

Padre e figlia uccisi durante una rapina

Un 31enne cinese e la sua bambina  di sei mesi sono stati uccisi ieri sera con due colpi di pistola nel quartiere del Casilino a Roma durante una rapina. La tragedia si è consumata per sottrarre all’uomo cinquemila euro e secondo le prime ricostruzioni pare che i due malviventi fossero …

Leggi

Negoziante bresciano pubblica su Facebook video della rapina

La Facebook mania ha colpito davvero tutti, infatti la prova arriva da un negoziante di Darfo Boario Terme che ha deciso di pubblicare sul popolare social network il filmato in cui veniva rapinato il suo negozio. Il commerciante ha postato il video del ladro in azione con tanto di appello “Chiunque …

Leggi