Home / Tag Archives: violenza

Tag Archives: violenza

violenza

Falchera, tutti conoscevano i baby orchi della tredicenne abusata

Gli abusi a cui era soggetta una giovanissima ragazza di appena 13 anni abitanti nel quartiere di Falchera a Torino da parte di ben 11 sui coetanei erano una sorta di segreto di pulcinella non solo nel quartiere della periferia torinese ma anche nella scuola che la ragazzina frequentava. E’ …

Leggi

Violenta rissa con armi in partita di calcio sudamericana

Mancano 18 mesi al Mondiale di calcio di Brasile 2014, ma un brutto episodio getta ombre sul calcio Verde-Oro. In occasione della finale di Coppa Sudamericana, tenutasi a San Paolo, i padroni di Casa hanno ospitato gli argentini del Tigre. La partita di ritorno (l’andata era finita a reti bianche) …

Leggi

A 12 anni ruba una macchina e violenta una donna

Dal Daily Mail viene una notizia che ha dell’assurdo e che vede come protagonista un ragazzino di soli 12 anni. Il ragazzo in questione, appena uscito dalla pubertà ed entrato nella fase pi difficile della vita di un uomo, ha fatto tanta di quella esperienza da non poter essere considerato come un suo coetaneo. Peccato che si tratti di esperienze negative. Il ragazzo in pochi mesi si sarebbe macchiato di oltre 20 crimini , di piccola entità, ma anche molto gravi. Dagli inizi di maggio fino a qualche giorno fa il ragazzo della contea dell’ Hampshire avrebbe cominciato con dei semplici furti per poi proseguire con furti sempre più gravi, rapine e addirittura una violenza sessuale. Si sarebbe dunque spinto a rubare un’automobile e ad abusare sessualmente di una donna a soli 12 anni. tutto ciò sarebbe avvenuto tra le città di Portsmouth e nella zona della vicina Southsea. Il ragazzo è stato fermato ed ha confessato tutti i suoi crimini. Ora si attende il processo che avverrà il 31 agosto.

Leggi

Donna incinta violentata, stacca il pene del suo aggressore a morsi

Nella città di Iskitim, in Russia è accaduto un episodio agghiacciante, con un finale quasi tragico, almeno per l’autore del deplorevole gesto. Un uomo di 29 anni si è introdotto in una sauna, dove ha violentato e picchiato una donna incinta. Svetlana, la vittima, gestiva la sauna e al momento dell’aggressione stava dormendo, essendo notte fonda. Il malintenzionato ha forzato l’ingresso e vi si è introdotto malmenando la donna, incinta di 3 mesi e costringendola addirittura al sesso orale. È stata proprio quest’ultima la mossa che lo ha condannato. La donna infatti pur di difendersi e di sfuggire al suo aggressore ha preso a morsi il suo pene, fino a staccarne un pezzo. L’uomo è fuggito via dolorante ed è andato in ospedale dove è stato fermato dalla polizia, che intanto, era stata allertata da Svetlana. L’uomo avrebbe confessato e arrestato. La vittima, purtroppo ha perso il bambino a seguito dell’aggressione.

Leggi

Un “puffo molestatore” sta spaventando le donne inglesi

Cosa si potrebbe mai pensare di un puffo molestatore? Non è la trama di un film di paura, né di uno strano cartone animato, ma è una storia vera e neanche tanto divertante. Il bizzarro molestatore è il presunto adescatore di donne che si aggira nei boschetti del Gloucestershire, nell'Inghilterra sud-occidentale. Secondo quanto riportato da Net1News , alcune donne sono state stuprate da una figura losca che si aggirava nella foresta di Dean. L’identikit del presunto molestatore è molto bizzarro. Secondo le testimonianze delle donne molestate, infatti, era tutto vestito di blue e si aggirava saltellando nel bosco proprio come un vero e proprio puffo. È da un mese che va avanti questa storia e ormai il panico si sta diffondendo nella zona. Ogni giorno la polizia locale riceve tantissime chiamate in cui viene denunciata la presenza ambigua di un uomo che si aggira furtivamente saltellando. Certo, come si può non notare un individuo che cammina in maniera così bizzarra? Questa potrebbe essere una caratteristica in grado di assicurarlo alla giustizia.

Leggi

Gabriella Carlucci prende per i capelli Filippo Roma delle Iene

Nella nuova puntata delle Iene trasmessa ieri in prima serata su Italia Uno, è accaduto di tutto. In onda il servizio di Filippo Roma, uno degli inviati del programma, che ha visto come protagonista l’onorevole Gabriella Carlucci. Non tutti ricordano forse che la Carlucci è anche sindaco della del Comune …

Leggi

Finire su un sito di escort per la gelosia di un ex

Non tutti prendono bene la fine di una storia e in molti casi si può perdere davvero la testa. Questo è ciò che è accaduto ad un uomo di Roma, di cui non è stato reso noto il nome. Non voleva rassegnarsi alla fine dell’amore con la sua ex, così decide di vendicarsi iscrivendola, a sua insaputa ovviamente, su un sito per escort immettendo anche foto e numero di telefono. Da quel momento la donna ha cominciato a ricevere tantissime telefonate in cui le venivano rivolte strane proposte. È a quel punto che si è resa conta che poteva trattarsi di una ritorsione del suo ex fidanzato ed è scattata la denuncia alla polizia. L’uomo non era nuovo a casi del genere. già in passato non aveva accettato la rottura con la sua prima moglie e l’allontanamento da casa, ricorrendo a minacce e molestie di vario genere. Nel 2006, infatti, era finito in carcere per un anno e successivamente agli arresti domiciliari proprio per i maltrattamenti contro l’ex moglie.

Leggi