Al Computex 2012 debuttano i nuovi tablet e ultrabook con Windows 8

4 giugno 2012 09:110 commenti

Prende il via oggi 4 giugno a Taipei il Computex 2012, l’evento a cui partecipano 1.800 espositori di hardware. Si tratta del secondo evento ITC più grande al mondo, il più grande dell’Asia. I protagonisti di questa edizione sono i tablet e gli ultrabook con il nuovo sistema operativo Windows 8, velocissimi all’accensione, con chip Ivy Bridge Ultra Low Voltage, che si contraddistingue per il TDP massimo di 17 Watt per un’architettura dual core dotata di tecnologia HyperThreading.

Tra i costruttori che puntano decisamente sul chip Ivy Bridge Ultra Low Voltage c’è Acer che presenterà i suoi ultrabook con Acer Cloud, il servizio di dati in cloud con cui condividere i file e molto altro. Acer Iconia W510 è un tablet con tastiera collegabile alla base in stile Asus Transformer, nella modalità Presentazione la tastiera ruota di 180° diventando la base del display. Iconia W700 propone invece un display Full HD touch, che può trasformarsi in un computer desktop con tastiera integrata, con autonomia di oltre 8 ore.


DISATTIVARE METRO WINDOWS 8

Acer Aspire S7 è il nuovo ultrabook da 13,3 pollici con chip Intel Ivy Bridge, pannello superiore di vetro e metallo e corpo in alluminio. Il display è Full HD anche in questo caso. È disponibile anche la versione da 11,6 pollici. Sarà presente anche l’all-in one Acer Aspire 7600U con display Full HD da 27 pollici.

Secondo i rumors anche Toshiba presenterà un nuovo ultrabook, Asus dovrebbe svelare un tablet con tastiera esterna.






Tags:

Lascia una risposta