Amazon, a breve le consegne con i droni

2 dicembre 2013 22:090 commentiDi:

drone amazon

Il progetto messo a punto nella fucina di cervelloni e smanettoni di Amazon si chiama PrimeAir e promette di essere la rivoluzione delle consegne a domicilio: sul sito di Amazon oggi è comparso un video che mostra un drone di piccole dimensioni consegnare un pacco di piccole dimensioni nel cortile di una casa.

Secondo Jeff Bezos, il numero uno di Amazon, il progetto potrebbe essere operativo in circa cinque anni.

L’annuncio è arrivato dallo stessi Bezos con la pubblicazione del video dimostrativo del drone all’opera. Amazon punta sulla velocità, una delle qualità più apprezzate del sito di e-commerce, cercando di sfruttare la teconologia più avanzata al momento in termini di spostamenti.

I mini droni dei quali si potrebbe dotare Amazon, però, saranno utilizzabili solo per pacchi dal peso massimo di 2,5 chili e per consegne entro un raggio di 16 chilometri. Oltre a ciò, una importante limitazione al pieno sviluppo del progetto è data dalle autorizzazioni per il volo: molti governi, come ad esempio quello della Germania, hanno delle regole di volo molto ferree e anche negli States sembra che i droni avranno a disposizione dei corridoi di volo molto limitati.

Nel video qui sotto c’è il prototipo del drone di Amazon all’opera.

 

Tags:

Lascia una risposta