Anziana di 104 anni si iscrive su Facebook

2 marzo 2013 13:490 commentiDi:

E’ stato presentato proprio in questi giorni uno studio neuropsichiatrico americano in grado di dimostrare, dati freschi alla mano, che il social network più famoso del mondo, Facebook migliora le capacità cognitive degli anziani.

Se le cose per i ricercatori stanno davvero così, ne troverà sicuramente beneficio la più anziana utilizzatrice di Facebook, una nonnina americana di 104 anni, di origini canadesi.

Marguerite Joseph, infatti, che oggi vive nel Michigan, si era iscritta a Facebook già da diverso tempo, ma l’aveva dovuto fare mentendo sulla sua vera età, perché fino a poco fa il limite di età per la creazione del profilo era fissato al 1910.


La nonnina del Michigan, tuttavia, che insieme alla nipote si divertiva troppo a postare i suoi contenuti su internet e a rimanere in contatto con i suoi 551 amici, non si è persa d’animo davanti all’impossibilità di dichiarare la sua vera età anagrafica ed ha pensato bene di avvertire l’azienda stessa di questo piccolo inconveniente.

Ha così scritto a Mark Zuckerberg la sua volontà di registrarsi come utente nato nel 1908 e ha ottenuto una pronta risposta positiva. L’azienda ha infatti esteso il limite di età per l’iscrizione accontentando quanti avrebbero potuto trovarsi negli stessi problemi a causa della loro età avanzata.






Tags:

Lascia una risposta