Apple lancia iRadio

3 giugno 2013 16:170 commenti

CHINA-HONG KONG-APPLE STORE-OPEN-PREPARATIONS (CN)Apple non può permettersi il lusso di non restare al passo coi tempi. La musica distribuita sulle piattaforme virtuali è sempre più dinamica e ogni anno gli orizzonti cambiano.

Così, dopo il fortunatissimo servizio iTunes, arriva un nuovo servizio di musica in streaming per contrastare il potere di Pandora e Spotify.

10 Giugno 2013

Si tratterebbe di un progetto al quale Apple sta lavorando da tempo e che dovrebbe vedere la luce in concomitanza con la Conferenza degli sviluppatori al via il 10 giugno a San Francisco. Stando a quanto rivelato dal New York Times, l’azienda di Cupertino ha stretto un’alleanza con la Warner Music e starebbe provando ad ottenere accordi simili con altre case discografiche in tempo per l’inizio della Worldwide Developers Conference.

L’integrazione con iTunes

Il servizio, come detto già da qualche tempo, dovrebbe chiamarsi iRadio. Le operazioni per accordarsi con le major sarebbero state avviate già alcuni mesi or sono. iRadio dovrebbe essere un servizio gratuito dal momento che Apple avrebbe intenzione di finanziarlo mediante la pubblicità e l’incremento di vendita dei brani a 99 centesimi su iTunes store, il negozio di musica digitale lanciato dal colosso californiano il 2001 che conta più di 500 milioni di account.

Tags:

Lascia una risposta