Apple pronta a sfondare nel campo dei phablet con un iPhone da 6 pollici

6 settembre 2013 11:540 commenti

CHINA-HONG KONG-APPLE STORE-OPEN-PREPARATIONS (CN)

Neanche il tempo di annunciare la data di uscita di iPhone 5C e iPhone 5S, che Apple è a lavoro sull’iPhone 6. Il nuovo device potrebbe prendere davvero alla lettera il suo nome e montare uno schermo da 6 pollici. Con questa mossa, Cupertino entrerebbe finalmente nel segmento dei phablet e farebbe concorrenza a tutto campo alla rivale più in forma, la Samsung, già pronta con il Galaxy Note da 5,7 pollici.


A rivelare queste indiscreazioni è il Wall Street Journal. Apple avverte e soffre la concorrenza del gigante coreano e, non a caso, è pronta a lanciare il modello 5C, una variante economica del melafonino, che ai tempi di Steve Jobs sarebbe sembrato come minimo un’eresia.

Nello specifico, il quotidiano economico, sulla base di fonti ben informate e rigorosamente anonime, scrive che la mela starebbe testando schermi che partono da 4,8 pollici e arrivano fino a 6 pollici. È prassi per qualsiasi azienda provare più combinazioni possibili in vista della costruzione di nuovi prodotti. Quello che è sorprendente, o comunque fa notizia, è che la Apple non si era mai spinta finora a contemplare dimensioni del genere per i suoi smartphone.

Una prova del fatto che ha compreso che forse è il caso di arrendersi all’inevitabile o, invertendo la prospettiva, di cavalcare l’onda: parlare anche a quel segmento che vuole lavorare e divertirsi in mobilità scegliendo un ibrido tra un telefono e una tavoletta.






Tags:

Lascia una risposta