Apple pronta al lancio del mini iPad

17 luglio 2012 10:120 commenti

Fra Google e Amazon, la concorrenza si fa sempre più agguerrita per Apple, tanto che, secondo il New York Times, l’azienda di Cupertino, starebbe seriamente pensando al lancio del mini iPad.

Si tratterebbe di un mini tablet, più piccolo del tradizionale iPad e dunque a un prezzo decisamente più competitivo, per non dire low cost. Sembra che Apple stia seriamente lavorando al nuovo tablet con uno schermo da 7,85 pollici.

Il cambio di fascia è chiaro: per competere con i tablet low cost di Google e Amazon, la Apple ha bisogno di coprire anche la fascia più bassa di mercato proponendo prezzi più accessibili (circa un terzo rispetto all’iPad fermo restando le diverse potenzialità). Al momento l’iPad ha un costo base di circa 499 euro a differenza del nuovo Nexus 7 di Google che parte da 199 dollari, lo stesso prezzo del Kindle Fire di Amazon.

TABLET GOOGLE NEXUS 7 PRESENTATO UFFICIALMENTE

Uno dei problemi maggiori dell’iPad sta nella scarsa maneggevolezza che verrebbe riequilibrata diminuendo le dimensioni dello schermo e riuscendo in questo modo a riguadagnare una fascia di utenze femminili che potrebbero mettere ad esempio il tablet in borsa. In realtà tutto ciò contravverrebbe a quanto voluto da Jobs, ma Apple ha già adottato un escamotage del genere lanciando qualche tempo fa l’iPod shuffle, la versione mini dell’iPod venduto a solo 49 dollari. Non c’è dubbio che in quel caso la mossa si dimostrò essere un vero successo.


Anche se il New York Times non si sbilancia affatto sulle caratteristiche tecniche del mini iPad è pur vero che se riuscisse a mantenere le stesse peculiarità a un prezzo low cost gareggiando con i tablet Google e Amazon, potrebbe acquisire subito una grossa fetta di mercato. Il mini iPad dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno.

Tags:

Lascia una risposta