Applicazione Dream On per scegliere i propri sogni

10 aprile 2012 15:260 commenti

I possessori di iPhone da oggi possono scaricare una nuova applicazione gratuita con la quale si può scegliere quello che si sogna, o quanto meno si può cercare di influenzare i propri sogni impostando lo scenario che si preferisce prima di mettersi a letto.

Per prima cosa occorre scaricare Dream: On da iTunes, dopodichè bisogna impostare l’orario in cui ci si intende svegliare, in modo tale da attivare una sveglia sonora, scegliere uno dei quattro sogni pre-caricati  (ben presto ne arriveranno altri) e mettere il telefono vicino al cuscino.  A questo punto l’applicazione entra in funzione iniziando a monitorare il sonno della persona utilizzando un sensore di movimento e, non appena percepisce l’inizio della fase Rem, ossia quella in cui la persona comincia a sognare, inizia a riprodurre il suono dello scenario scelto.

OCCHIALI GOOGLE REALTÀ AUMENTATA FINALMENTE SVELATI

Entro un minuto dalla fine del sogno, ovvero il tempo necessario per ricordarlo, suona la sveglia e l’app apre una pagina attraverso la quale l’utente può descrivere il proprio sogno utilizzando un database online, oltre che condividerlo con gli altri utenti su Facebook e Twitter.

GOOGLE CAR, L’AUTO CHE SI GUIDA DA SOLA

Questa applicazione, senza dubbio bizzarra e innovativa, è nata da un’idea del professor Richard Wiseman dell’Università dell’Hertfordshir, che ha proposto di addolcire il sonno delle persone manipolandone i sogni, dal momento che dormire bene e fare sogni piacevoli aumenta la produttività e il benessere psico-fisico.

L’applicazione, che in realtà sembra più un esperimento su scala globale, per ora è disponibile solo per iPhone, tuttavia entro la fine dell’anno dovrebbe poter essere utilizzata anche da coloro che usano dispositivi Android.

Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta