Arriva Fin, l’anello telecomando per tv, tablet, smartphone e pc

19 febbraio 2014 10:050 commentiDi:

fin

Dopo gli smartphone, gli smartglass e gli smartwatch arrivano anche gli smartring, ovvero gli anelli intelligenti, piccolissimi dispositivi che permettono trasforma la mano in un controller wireless per smartphone, televisori e tutti gli altri dispositivi che possono essere collegati.

Non è fantasia, ma un progetto in fase di realizzazione che potrebbe arrivare sul mercato già da questo autunno.

FIn, questo il nome dell’anello intelligente, sarà realizzato attraverso il crowfunding dalla RHL Vision, ovvero attraverso il finanziamento dei futuri clienti: al momento per Fin sono stati raggiunti 100.000 dollari di finanziamenti, se si arriverà a 150.000 l’anello potrebbe essere messo in vendita ad un prezzo scontato per chi ha disabilità fisiche o motorie.

Proprio per la sua caratteristica principale, ovvero quella di controllare tutti i device elettronici collegati con dei semplici e piccoli gesti, Fin potrebbe rivelarsi un validissimo aiuto per chi ha difficoltà nei movimenti o altre disabilità.


Come funziona Fin 

Fin si indossa sul pollice e, attraverso un piccolo sensore ottico che rileva i movimenti, consente di inviare comandi ai dispositivi collegati via bluetooth semplicemente muovendo le dita come si farebbe su di uno schermo touchscreen: ad esempio, per abbassare il volume del telefono basterà scorrere il pollice verso il basso, oppure cambiare traccia audio facendo scorrere il pollice sul palmo della mano opposta. 

Fin farà sentire chi lo indossa dotato di poteri magici, ma ciò che lo rende un po’ diverso dai tanti dispositivi del genere che stanno arrivando sul mercato è la sua utilità per persone con disabilità visive o motorie che potranno così interagire facilmente con smartphone e tablet, dato che non sarà necessario avere il device in mano o gestirlo attraverso il touchscreen.

 






Tags:

Lascia una risposta