Arrivano le gomme da masticare che non si attaccano al marciapiede

9 novembre 2012 17:580 commenti

Uno dei più grassi difetti dei chewin-gum? Il loro essere appiccicosi. Si attaccano ovunque. Tutti noi, almeno una volta nella vita, durante la lezione ne abbiamo attaccato uno sotto il banco. Il Karma vuole che tutti noi, almeno una volta nella vita, ne abbiamo pestato uno rovinando le nostre scarpe.

RAVIFLEX BL3S

Oggi però, finalmente, possiamo dire addio alle gomme che si attaccano su marciapiedi, banchi, scarpe e vestiti. La scoperta arriva, incredibile a dirsi, dalla Vinavil. Il marchio ravennate è per tutti sinonimo di colla e adesivi. Eppure, è proprio nei laboratori di quest’azienda, facente parte del gruppo Mapei, che sono stati creati i Chewing-gum Raviflex BL3S.

Si tratta di un polimero di nuova fattura, a bassissima adesività che consente di produrre gomme da masticare gustose tanto quanto le tradizionali. La loro grande peculiarità è che non si attaccano ad altri materiali. Una bella scoperta. Questa innovazione è stata premiata per il suo alto impatto ambientale.

Vinavil per questo motivo ha vinto il Premio Oscar Masi 2011 sul tema “Innovazione di prodotto e di processo nella chimica”

Dal prossimo anno saranno in commercio. Per l’Italia si tratta di un’ottima rivincita dal punto di vista dello sviluppo e della difesa dell’ambiente.

Tags:

Lascia una risposta