Bill Gates confessa l’errore più grande di Microsoft

27 settembre 2013 20:120 commenti

TastieraChi lo avrebbe mai detto? La funzione control-Alt-Canc è stato un errore di Microsoft, meglio un singolo tasto. E’ l’ammissione di Bill Gates nel corso di un intervento alla Harvard University. La procedura in uso su tutti i computer con Windows segna l’accesso ma è anche la via d’uscita per eccellenza quando il dispositivo si ‘impalla’. Un’azione che si fa però con tre dita e non con un solo tasto. Per il fondatore di Microsoft l’idea fu di ”un ingegnere che lavorava in Ibm”.


La confessione di Bill Gates è giunta pertanto durante una intervista sul palco dell’università di Harvard per una raccolta fondi, col finanziere statunitense David Rubinstein. Gates, 57 anni, ha spiegato che all’epoca era stata prevista la soluzione più semplice di un unico tasto, ma fu ostacolata da David Bradley, designer della tastiera della Ibm. ”Non voleva darci un tasto solo fatto apposta”, ha sottolineato il fondatore di Microsoft che ora si è dedicato full-time alla filantropia con la moglie Melinda.






Tags:

Lascia una risposta