Come pulire il tablet

19 novembre 2012 12:060 commenti

L’ultima innovazione in fatto di Hi Tech è indubbiamente il tablet.

Vine utilizzato sia come computer che come device per guardare e scaricare film e ascoltare musica. Il tablet è uno strumento alquanto delicato che deve pulito con estrema accuratezza.

Ci sono alcuni semplici passaggi per igienizzarlo:

Procuratevi tutto l’occorrente:

– aceto di vino bianco;

– un panno morbido in microfibra;

– una bacinella;

– detersivo per i piatti ecologico.

Disponete il tutto su un piano di lavoro coperto da fogli di giornale.

Servitevi di un cilindro dosatore per versare acqua e aceto nella bacinella, rispettando le proporzioni seguenti: una parte d’acqua e due parti di aceto. Per preparare 100 ml di prodotto versate 50 ml d’acqua e 100 ml di aceto. Mescolate tutto con un cucchiaio in legno e versate anche due gocce di detersivo per piatti, continuando a mescolare delicatamente.

Quando il preparato è pronto mettete a bagno per alcuni secondi il vostro panno morbido in microfibra.

Una volta strizzato per bene, adagiatelo sopra la superficie del vostro tablet e cominciate a passarlo sopra con la massima accuratezza. Si tratta di una operazione da effettuare in modo abbastanza delicato così da non rovinare il vostro ingegnoso strumento elettronico.

L’operazione descritta richiede pochi minuti e va ripetuta almeno una volta a settimana per una corretta manutenzione del vostro device di fiducia.

Tags:

Lascia una risposta