Cos’è e come funziona l’ultima novità di Facebook

13 settembre 2014 22:040 commenti

L’ultima novità di Facebook si chiama Choose Expiration ed è un post a tempo. In pratica l’azienda di Zuck sta provando a sperimentare un tipo di servizio che consente agli utenti la programmazione dell’eliminazione di messaggi e foto.

apple care

Immaginate di avere una foto da pubblicare su Facebook per ricordare a tutti che c’è un appuntamento importante che vi riguarda. Oppure immaginate di voler fare una post stile countdown. Sia la foto che il post, esaurito l’appuntamento o arrivati al momento clou, non hanno più ragione di esistere e si possono anche eliminare.

Finora questa eliminazione doveva essere fatta post per post, a mano. Adesso di potrà programmare per ognuno di questi elementi un’autodistruzione che può essere a distanza di un’ora o di sette giorni.


Con Choose Expiration, in pratica, si può scegliere la durata dei post in bacheca. In realtà, qualcosa del genere è già attivo grazie ad applicazioni come Snapchat, che è una messaggistica istantanea che consente di inviare foto e messaggi ad un persona soltanto per un certo numero di secondi prima che la visibilità ne venga annullata.

> Essere amici su Facebook non vuol dire essere raccomandati

Snapchat piace tanto e i 100 milioni di utenti mensili lo testimoniano. Facebook aveva già provato ad acquisirla per 3 milioni di dollari, ma niente da fare. Quindi si è costretti al passaggio alla sperimentazione che fino a questo momento è riservata a chi usa app per iOS, iPhone e iPad. Il post a tempo, secondo gli analisti, piace perché riesce in qualche modo a tutelare la privacy delle persone.






Tags:

Lascia una risposta