Ecco come Google sfida Spotify

15 maggio 2013 17:380 commenti

google_vuole_acquistare_il_dominio_lol_1Google ha in serbo un potente servizio di musica in streaming per ‘dichiarare guerra’ a Spotify e Pandora . Lo ha rivelato Bloomberg che menziona fonti molto vicine al colosso di Mountain View, in California. Il servizio potrebbe nascere già oggi.

Pare che Universal Music, Sony Music Entertainment e Warner Music – che sono le stesse etichette discografiche con le quali Apple sta trattando in tema di royalty per la sua iRadio – abbiano raggiunto un accordo con il motore di ricerca per cedere in licenza le proprie opere.


Mettendo la musica a disposizione dei navigatori, Google desidera dare ai consumatori una ragione in più per utilizzare il sistema operativo Android utilizzato negli smartphone. La sfida, come reso noto, è alla rivale Spotify, che vanta ormai più di sei milioni di utenti iscritti a pagamento e oltre 24 milioni di utenti attivi in 28 Paesi.

Effetti in borsa

Intanto, il titolo avanza nel pre-mercato dell’1%. Ieri aveva guadagnato altrettanto terminando a 887,10 dollari, con gli investitori che non sono sembrati preoccupati dall’annuncio fatto dall’amministratore delegato Larry Page.

Il fenomeno della musica in streaming, dunque, prende sempre più corpo e per coloro che la distribuiscono digitalmente a pagamento (iTunes, Amazon e affini) non è facile tenere il passo.






Tags:

Lascia una risposta