Ecco come ricaricare il telefonino in 30 secondi [FOTO]

23 maggio 2013 13:000 commenti

185927814-82539f0b-93fe-4bfe-b762-dacba2365778

Gli smartphone di oggi? Contengono mille app e sono perennemente collegati a internet, vengono usati per scambiarsi messaggi istantanei tramite What’s App e Viber. Il risultato? Si scaricano in meno di venti ore. Niente paura, però. Da oggi c’è la soluzione.

Viene da una studentessa di diciotto anni della California, Eesha Khare. Eesha ha inventato un dispositivo in grado di ricaricare in meno di trenta secondo la batteria del proprio cellulare. Un lasso di tempo super ridotto, in cui si può ricaricare totalmente il proprio telefonino.

La scoperta ha consentito alla ragazza di essere riconosciuta tra i migliori scienziati di tutto il mondo, nonché di farle vincere un premio in denaro pari a 50 mila dollari presso la ‘International Science and Engineering Fair’, battendo altri 1.600 ricercatori provenienti da 70 Paesi.

Con il denaro vinto durante lo scorso autunno la ragazza di Saratoga andrà a studiare ad Harvard, e sembra sia ‘corteggiata’ dal gigante del web, Google.

La Khare ha detto di aver sviluppato “Un dispositivo in grado di accumulare energia. Si tratta di una sorta di deposito che può contenere una grande quantità di energia in un volume molto ridotto”. Così ha spiegato ai media degli Usa la sua invenzione, specificando inoltre che essa può essere utilizzata anche per le batterie delle automobili

Tags:

Lascia una risposta