Google Now ricorda agli utenti quando pagare le bollette

9 ottobre 2014 13:070 commenti

Google si offre come assistente nella vita quotidiana delle persone. Se s’inserisce una data importante sul calendario, si riceve un’email di notifica in prossimità dell’evento. Adesso, autorizzando BigG a sbirciare nella posta elettronica, si può ottenere anche un reminder sulle bollette.

La nostra memoria è selettiva, quello che ritiene poco utile lo elimina, soprattutto a distanza di tempo lo fa con le informazioni che non servono più e possono liberare spazio ad altri dettagli più importanti nella vita di tutti i giorni. Un po’ come succede per le memorie esterne del nostro computer.

google utilizzato per diagnosi mediche

Nella vita di tutti i giorni, però, le cose da memorizzare sono tante, quello che dobbiamo fare, le scadenze da rispettare, gli appuntamenti da non mancare. O siamo in grado di memorizzare tutto come gli elefanti, oppure abbiamo bisogno di un aiuto. Una sveglia sul cellulare ci obbliga a tante operazioni, soltanto per ricordare una semplice data. Google ci offre molto di più.


Nell’ambito di Google Now, infatti, esiste una funzione che guardando nella posta elettronica delle persone, ricorda loro se devono pagare le bollette, quando, di che entità e se ci sono scadenze nell’arco di un periodo di tempo definito.

Negli Stati Uniti la funzione di Google Now che ricorda le scadenze delle bollette da pagare è disponibile da maggio, adesso è disponibile anche in Italia. L’importante è che l’utente non abbia difficoltà a consentire a BigG l’accesso ad alcuni dati personali. Non che ne faccia un uso improprio ma comunque ci sono delle informazioni entro cui fare delle ricerche e dopo quello che è successo a sistemi blindati come iCloud, non si può star sicuri proprio di niente.

Con tutto il rispetto che si può nutrire per le buone intenzioni di Google, è normale che gli utenti nutrano dei dubbi. Ad ogni modo, elucubrazioni a parte, cosa farebbe questa funzione di Google Now? Una volta scaricata l’app, usando il microfono e pronunciando la frase “fammi vedere le mie fatture” oppure “quali sono le mie bollette in scadenza questa settimana”, Google restituisce a video i prossimi pagamenti da fare, senza dover accedere all’email. Google farà anche una sintesi delle bollette che sono state già pagate, di quelle future e ci saranno suggerimenti per tenere sotto controllo le finanze famigliari.






Tags:

Lascia una risposta