Ho 13 anni e nessuno dei miei amici usa Facebook

13 agosto 2013 09:300 commenti

facebookIl calo di Facebook? Lo spiega bene l’interessante lettera ‘aperta’ di una ragazza adolescente che vive a New York!

“Sono un’adolescente che vive a New York. Tutti i miei amici vanno su social network quali Instagram, Vine, Snapchat, nonché Facebook. Quando ero più giovane piagnucolavo con mia madre e mi lamentavo poiché volevo aprire un mio profilo e lei me lo impediva. Ma ora, a 13 anni, ho notato qualcosa di diverso. Facebook sta perdendo ragazzi ultimamente, e credo di sapere il perché.

Parte della ragione per la quale Facebook sta perdendo l’attenzione della mia generazione è il fatto che ci sono altre reti ora. Quando avevo 10 anni non ero abbastanza matura per avere un Facebook. Ma avevo una cosa magica chiamata Instagram, che era appena uscita e i nostri genitori non avevano idea ci fosse un limite di età. Rapidamente, tutti i miei amici si fecero un profilo Instagram.


Ora che siamo abbastanza ‘grandi’ per avere Facebook, noi non lo vogliamo. Nel tempo in cui abbiamo aspettato di accedere a Facebook, ci siamo innamorati di Instagram.

Questo mi porta al mio punto successivo. Anche se ho un profilo Facebook, nessuno dei miei altri amici lo ha. I miei amici pensano solo che sia una perdita di tempo. Ho deciso di avere un Facebook solo per vedere di cosa si trattasse. Presto ho scoperto che Facebook è inutile senza amici.

E poi gli adolescenti sono seguaci. Questo è proprio ciò che siamo. Vogliamo che ciò che è di tendenza, e se Facebook non è “trend”, gli adolescenti non se ne curano.

Tutti i nostri genitori e amici dei genitori hanno Facebook. Non è solo il fatto che io ogni tanto ricevo messaggi in bacheca del tipo: “Ciao tesoro dolce!” Ma i miei amici postano foto che mi mettono nei guai con mio padre e mia madre.

Poi, Facebook è anche una grande fonte di bullismo nella scuola media”.






Tags:

Lascia una risposta