Il primo sito porno per fare beneficenza

9 novembre 2012 18:230 commenti

Arriva la rivoluzione sessuale. Il primo sito porno di beneficienza. Come4.org è una piattaforma similissima a tutti gli altri siti porno, con una sola eccezione: a ogni filmato amatoriale caricato corrisponderà una precisa causa benefica alla quale versare il denaro proveniente da abbonamenti, pubblicità e donazioni.

Cambia, dunque, l’etica del porno. L’idea è di due milanesi: Marco annoni e Riccardo Zilli. Il business delle luci rosse è pari a 100 miliardi di dollari all’anno, per cui perché non provare a destinare anche solo una minima parte di questa somma verso i più bisognosi.
Nasce così il sesso a fin di bene.
Ogni giorno Come4.org indicherà alcune iniziative benefiche e gli iscritti e gli inserzionisti sceglieranno quale supportare.
Il sito gode dei finanziamenti di Ulule, una piattaforma di crowdfunding. In base alla cifra versata, i supporter del sito riceveranno un gadget come segno di riconoscenza. Il logo del gadget? Un maialino a forma di salvadanaio che andrà su spille, magliette e preservativi.
Come4.org si basa sul modello dei social network. Ogni utente può aprire il suo profilo, caricare e guardare gratuitamente video hard. C’è anche la possibilità di iscriversi ai gruppi e chattare. Da oggi, dunque, il sesso si lega con la beneficienza. Una perversione (se presa in maniera esagerata) che viene giustificata.
Tags:

Lascia una risposta