Il video dei soldati uccisi dai siriani

6 settembre 2013 10:040 commenti

Siria

Sono immagini fortissime, cruente, quelle pubblicate dal ‘New York Times’. Arrivano nei giorni più difficili del conflitto in Siria e riguardano la vendetta nei confronti di alcuni soldati dell’esercito lealista siriano da parte di un gruppo di ribelli della provincia di Idlib.

Stando a quanto riportato dal quotidiano statunitense a diffondere pubblicamente il video sarebbe stato un ex-ribelle rimasto “disgustato” dall’uccisione dei sette soldati. Il documento è particolarmente cruento, contiene immagini che potrebbero urtare la sensibilità, e diventa un chiaro segnale di ciò che realmente sta succedendo in questi giorni durante la guerra civile in Siria.

Il video rivela, secondo il ‘Times‘, che molti dei ribelli hanno adottato gli stessi metodi repressivi e violenti adottati dal governo contro il quale stanno combattendo. D’altronde le immagini parlano chiaro: sette soldati denudati sono con il viso rivolto verso il terreno, piegati sotto i fucili che li ammazzeranno da lì a poco. Il tempo di pronunciare una frase, che spetta al capo dei ribelli e che dice tutto: “Per cinquant’anni sono stati compagni nella corruzione. Giuriamo sul Signore del Trono: Pretenderemo la vendetta“.

Tags:

Lascia una risposta