iPhone 4S vince contro Samsung

9 gennaio 2012 13:260 commenti

Lo scorso ottobre Samsung aveva chiesto il blocco delle vendite dell’iPhone 4S, perché secondo la società sudcoreana la Apple avrebbe violato due brevetti per la creazione del nuovo melafonino. Il primo round della vicenda italiana però sembra esserselo giudicato proprio l’azienda di Cupertino, infatti il giudice del tribunale di Milano ha deciso di permettere la vendita dell’iPhone 4S in Italia.


A metà dicembre il giudice aveva concesso la vendita temporanea in attesa di chiarire ulteriormente la situazione, mentre ora è giunta la notizia della conferma della precedente disposizione. Dalle informazioni in nostro possesso sappiamo che il giudice Marina Tavassi non ha valutato la violazione dei brevetti, ma non ha voluto bloccare la vendita del prodotto Apple prima dell’udienza fissata per febbraio.

Bloccare le vendite dell’iPhone avrebbe causato alla Apple un grosso danno economico e al momento non ci sono elementi sufficienti per chiedere il blocco totale delle vendite nel nostro Paese, anche perché la Tavassi ha stabilito che nel caso fosse riconosciuta la violazione del brevetto la Apple pagherà un 2,4 per cento di royalty su ogni dispositivo incorporante la tecnologia. La lite giudiziaria ad ogni modo non si è completamente conclusa, infatti l’azienda coreana ha fatto sapere di non condividere la sentenza e che farà tutto il necessario per proteggere i suoi prodotti, con relativi brevetti.






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta