Misura pneumatici: come trovare quella giusta senza commettere errori

5 settembre 2016 16:370 commenti
misure-pneumatici

Il cambio degli pneumatici è uno degli incubi con i quali gli automobilisti sono spesso costretti a fare i conti. Fino ad alcuni anni fa per sapere quella che era la misura corretta del pneumatico della propria auto bisognava andare sulla fiducia rimettendosi nelle mani del gommista. I più volenterosi potevano al massimo provare a cercare delle informazioni sui fogli informativi messi a disposizione dai produttori. La consultazione di quei fogli era quasi un’impresa e, per questo motivo, in molti ripiegavano sulla prima soluzione.

L’avvento di internet ha poi cambiato le carte in tavola. Oggi conoscere la misura degli pneumatici è molto semplice grazie agli strumenti di ricerca online messi a disposizione dai principali players del settore.

In esempio in tal senso è rappresentato da Pirelli. La prestigiosa casa di produzione di gomme per ogni tipo di auto e veicolo, ha messo appunto un meccanismo molto facile per trovare le dimensioni gomme.

Pirelli non si è fermata però a questo ma è intervenuta anche facilitando la modalità di lettura delle dimensioni degli pneumatici. Tutti sapevano e sanno che quei numeri e quelle lettere impresse sul bordo della gomma indicano le dimensioni. Ma come si leggono?

Per non andare nel panico, ecco cosa significano i valori indicati. Il primo blocco verso sinistra indica la larghezza di sezione. Dopo lo slash è indicato il rapporto altezza/larghezza quindi la struttura radiale e il diametro in politici. Ecco, semplicemente, quello che nascondono quelle strane cifre, come le chiama qualcuno, che compaiono su ogni gomma.

Per sapere leggere le dimensioni dei propri pneumatici si devono tenere in considerazione questi 4 elementi. Sulla base di essi si può poi utilizzare lo strumento di ricerca messo a punto da Pirelli.

Le tempistiche per realizzare l’intera operazione sono molto contenute. In pochi minuti è possibile prendere le misure degli pneumatici e avviare la ricerca su internet. Non c’è praticamente paragone rispetto a quello che avveniva fino a pochi anni. Tempi stretti e garanzia di un prodotto ad altissimo livello sono garantiti.

 

Tags:

Lascia una risposta