Quel video che mostrava la fragilità del display dell’iPhone 6

21 settembre 2014 14:140 commenti

L’iPhone è uno dei dispositivi di punta della Apple e piace moltissimo agli appassionati della Mela Morsicata. In genere, come per tutti i prodotti di Cupertino, si attende con ansia di averli tra le mani per poi verificare se quello che è stato detto è vero.

Uno dei primi test che si fanno sugli iPhone e in generale sugli smartphone, è il drop test che consiste nel far cadere i dispositivi a terra, da un’altezza non troppo elevata, per capire che conseguenze si hanno dopo una serie di impatti con altre superfici solide.

> Il drop test per i nuovi iPhone 6, quanto resistono?

Il drop test sui nuovi iPhone 6 e 6 Plus, ha dimostrato che sono senz’altro resistenti ma la loro resistenza non è estrema. La scocca in alluminio, infatti, riesce a proteggere in modo più deciso le componenti interne ma se cade ripetutamente i graffi non glie toglie nessuno.


> Quando Samsung prende in giro le performance Apple

Ma parliamoci chiaro, cosa interessa di un telefono o meglio di uno smartphone che, oltre a telefonare deve garantire anche la connessione ad internet, l’uso delle applicazioni e via dicendo? Interessa sicuramente la tenuta della batteria ma anche la dimensione del display.

Sul display si è concentrato un altro video dedicato all’iPhone 6, realizzato prima del lancio di questo prodotto. Nel video si cerca di approfondire la questione del pannello frontale in vetro zaffiro che si ipotizzava costituisse la scocca del nuovo iPhone 6. Il vetro zaffiro è messo a confronto con il Gorilla Glass 3 che è il vetro dell’iPhone 5s. Certamente il vetro zaffiro apporta un miglioramento importante al display ma è davvero così resistente? Per rispondere alla domanda è necessario guardare il video di seguito fino all’ultimo secondo.






Tags:

Lascia una risposta