Scoperto bosone di Higgs

10 marzo 2013 17:400 commentiDi:

Quella relativa al bosone di Higgs è una delle più importanti teorie fisiche del XX secolo. La sua prima enunciazione risale al 1964 e riguarda eventi della massima importanza scientifica, quali il big bang, l’espansione dell’universo, il peso delle particelle che lo compongono, le loro proprietà di rotazione.

> Le scoperte più scontate del 2012

Sebbene nata nel 1964, la teoria è stata ripresa e in un certo senso anche approfondita e completata dall’opera di una serie di fisici e  scienziati oggi poco noti, il cui lavoro è stato però riconosciuto negli ultimi anni con l’assegnazione dei dovuti riconoscimenti. Higgs, il padre fondatore, resta tuttavia il più famoso.


La notizia scientifica che durante questa settimana ha fatto il giro del mondo si inserisce proprio nei meandri del cosiddetto Modello Standar, il modello fisico che spiega le leggi fondamentali del nostro universo.

Le “scoperte” scientifiche più importanti del 2012

Gli scienziati del Cern di Ginevra hanno infatti finalmente confermato che la particella individuata nel corso degli esperimenti effettuati tra il 2011 e il 2012 per mezzo dei progetti Atlas e Cms è il cosiddetto bosone di Higgs che era stato anticipato,senza dimostrazione empirica, dalla teoria del 1964.

Gli stessi fisici hanno fornito in questi giorni un primo identikit ma si riservano di rilasciare i dati definitivi nel mese di luglio.






Tags:

Lascia una risposta