Tablet pubblici a Parigi

4 febbraio 2013 12:430 commenti

Parigi in prima linea nell’evoluzione dei servizi pubblici, in largo anticipo rispetto agli altri Paesi d’Europa.

Il vicesindaco Jean-Louis Missika, che possiede una speciale delega all’innovazione, ha approvato qualcosa come cinquanta progetti di “arredo urbano intelligente”.

Tra questi ci sono futuristiche pensiline per gli autobus, dotate di un pannello collegato a Twitter, presso la Piazza della Bastiglia.


Sono state poi introdotte alcune nuove consolle da gioco presso Place de Temple. Si tratta a tutti gli effetti di veri e propri parchi giochi digitali, i quali saranno minuti di touch screen, nonché di una vastissima gamma di giochi e applicazioni.

Il vicesindaco Missika ha spiegato che il progetto, allo stato delle cose, è ancora un progetto pilota in anteprima mondiale, il quale oltre a far divertire i passanti stimola la creatività degli sviluppatori informatici. Costoro hanno la possibilità di creare ogni tipo di applicazione nel rispetto dei vincoli di buon senso che impone l’amministrazione comunale. L’obiettivo è quello dimostrare che anche i giochi elettronici possono rappresentare un’occasione di socializzazione per cittadini parigini e turisti.

Infatti i “pannelli di gioco” sono due, e chi si cimenta può anche sfidarsi.






Tags:

Lascia una risposta