Assegnazione dei posti sui voli EasyJet da novembre 2012

5 settembre 2012 14:080 commenti

Con lo scopo di assicurare ai passeggeri un’esperienza di viaggio migliore e di garantire loro un sistema di imbarco decisamente meno stressante, a partire da novembre EasyJet introdurrà la pre-assegnazione dei posti. In altre parole, dunque, scomparirà la regola del primo che arriva meglio alloggia, considerata dai clienti una prassi fonte di potenziale stress.

L’assegnazione dei posti avverrà in modo automatico e gratuito, in altre parole a ciascun passeggero sarà assegnato gratuitamente un posto durante la fase del check-in, tuttavia verrà consentito al passeggero di scegliere l’assegnazione di un posto in  particolare previo pagamento di una somma variabile. Si parla di un sovrapprezzo di 15 euro per le file in prossimità delle uscite di sicurezza e di 4 euro per qualunque altro posto specifico.


Del resto non è la prima volta che una compagnia low cost decide di optare per un sistema di pre-assegnazione dei posti. Prima di EasyJet, infatti, ha scelto di assegnare a ciascun passeggero un posto specifico l’irlandese Ryanair. Secondo gli esperti si tratta di un segno tangibile di un cambiamento in atto, dove le compagnie aeree low cost non puntano più solo ad offrire al passeggero un volo low cost ma anche ad offrirgli un’esperienza confortevole che gli faccia avere un bel ricordo del viaggio e della compagnia stessa. EasyJet, infatti, nell’annunciare la nuova iniziativa ha affermato che il 60% degli intervistati ha dichiarato che, grazie a questa novità, sarà maggiormente propenso a volare con EasyJet in futuro.






Tags:

Lascia una risposta