Dichiarazione di accompagno e modello unificato

8 maggio 2012 16:190 commenti

In prossimità dell’avvicinarsi della stagione estiva capita spesso che i nonni o gli zii che partono per le vacanze decidano di portare con loro anche i nipotini, che altrimenti resterebbero in città con i genitori che lavorano. Se il viaggio è all’estero occorre però informarsi bene sulla documentazione necessaria.

COME FARE IL PASSAPORTO

Ogni qualvolta un minore di 14 anni viaggia fuori dai confini nazionali senza i propri genitori è infatti necessario che questi ultimi, o coloro che esercitano la potestà sul minore, provvedano a compilare il modello unificato di accompagno, scaricabile in fondo al post e reperibile presso qualunque Questura o Commissariato di pubblica sicurezza. In tale dichiarazione devono essere indicati i nomi dei soggetti che esercitano la potestà, il nome del minore e i dati del soggetto a cui verrà affidato durante il viaggio all’estero.


Tale dichiarazione dovrà poi essere consegnata presso la Questura o un Commissariato di pubblica sicurezza, che a sua volta provvederà al rilascio della dichiarazione di accompagno, che dovrà essere conservata ed esibita, qualora venga richiesta, dalla persona che accompagnerà il minore durante il viaggio.

PASSAPORTO PER MINORENNI DA GIUGNO 2012

La dichiarazione di accompagno non è invece necessaria qualora il minore si rechi all’estero accompagnato da uno solo dei genitori, dal momento che i dati anagrafici di entrambi i genitori sono indicati nel passaporto del minore, che ricordiamo è obbligatorio da giugno 2012. Al contrario, invece, su tale libretto non è prevista l’iscrizione obbligatoria dei nominativi dei soggetti autorizzati dai genitori ad accompagnare il minore, pertanto in tal caso è necessario che al passaporto del minore venga allegata la dichiarazione di accompagno.

Download modello unificato di accompagno

Download modello dichiarazione di accompagno






Tags:

Lascia una risposta