Le dieci mete low cost del 2013

7 novembre 2012 18:190 commentiDi:

Mancano ancora due mesi alla fine dell’anno ma nella rete già spopolano le previsioni su quelle che saranno le destinazioni turistiche low cost per il prossimo anno. E sì, perché, da questo punto di vista, anche il 2013 si prospetta un anno in cui i viaggiatori continueranno a viaggiare, ma sempre con un occhio puntato sul portafogli. Lonely Planet ha stilato, quindi, una lista delle dieci mete che si presenteranno più a buon mercato.

Al primo posto nella lista troviamo il Brasile, che ospiterà i campionati del mondo di calcio solo nel 2014, ragion per cui sarà possibile approfittare, durante il prossimo anno, di prezzi ancora competitivi. A seguire c’è la Svezia, per il suo alto tasso di vivibilità, e la Cambogia, un Paese che torna solo recentemente all’attenzione degli operatori turistici mondiali dopo anni di isolamento.


Al quarto posto troviamo invece la Bolivia, che precede di poco la capitale europea più economica, Madrid. Segue poi la Slovenia, ottima meta per le vacanze invernali, in cui potremo divertirci sugli impianti sciistici meno cari d’Europa.

Al settimo posto una destinazione più esotica, il Nepal, con le sue montagne ancora inviolate, seguito dalla destinazione USA più a buon mercato, la città di Portland, Oregon.

Infine in chiusura troviamo due mete ancora abbastanza sconosciute al turismo dei grandi numeri: si tratta della Georgia e della Namibia.






Tags:

Lascia una risposta