Ryanair mette a dieta il personale di bordo per risparmiare

5 aprile 2012 09:550 commenti

La crisi non risparmia nessuno, neppure le compagnie aeree che si rimboccano le maniche e cercano di risparmiare come meglio possono. Anche la compagnia irlandese di volo low cost Ryanair non fa eccezione e per risparmiare sul prezzo del carburante dimostra di essere davvero pronta a tutto. Secondo il Daily Telegraph infatti, la compagnia irlandese avrebbe pensato a una serie di accorgimenti davvero particolari per alleggerire l’aereo. Sui voli la rivista di bordo sarà decisamente più piccola del taglio attuale e le hostess serviranno meno ghiaccio nelle bevande.

► ALITALIA SORPASSATA DA RYANAIR


Ma i provvedimenti non si limitano a questo. Secondo la rivista l’intero personale di bordo della compagnia è stato gentilmente invitato a dimagrire: occhi puntati soprattutto sulle hostess e sugli steward. Il portavoce della compagnia aerea, Stephen McNamara ha parlato chiaramente della motivazione proposta a hostess e steward per rimanere in forma se non perdere peso: il personale che sfoggerà la linea migliore potrà essere scelto per posare sul calendario della linea low cost.

Un premio che per vanità farebbe gola a tutti. McNamara ammette candidamente che la prima idea era stata quella di togliere i braccioli, provvedimento poi saltato a causa della sicurezza, ma i piccoli escamotage adottati garantiranno, a suo dire, una significativa diminuzione di peso dell’aereo.

AUMENTANO I PREZZI DI RYANAIR

Lo stesso portavoce è sempre stato uno strenuo sostenitore di quella che viene comunemente definita “tassa sui grassi”. Si tratterebbe di un sovrapprezzo da imporre ai passeggeri di taglia forte che di fatto fanno aumentare il peso dell’aereo, ma la proposta non è mai passata definitivamente. Quasi certamente la compagnia sarebbe stata accusata di discriminazione.






Tags:

Lascia una risposta