Benedetta Rinaldi a sorpresa fuori dalla Rai “Meno male che mio marito lavora, altrimenti come farei?”

Benedetta Rinaldi, conduttrice di Unomattina e La vita in diretta estate è stata fatta fuori dai Palinsesti Rai dopo ben 15 anni. Una doccia gelata per la conduttrice che dopo 15 anni è rimasta a sorpresa fuori dai palinsesti di viale Mazzini per la prossima stagione. Per questa ragione la trentottenne si è abbandonata ad uno sfogo anche piuttosto duro, rilasciando un’intervista al settimanale Nuovo. “È stato un vero colpo. Ora sono disoccupata e messa all’angolo. Non avevo un contratto pluriennale, per carità,, ma almeno avrei voluto ricevere una telefonata per essere avvisata. Invece nulla: l’ho appreso dai giornali“.

Poi aggiunge: “Non conosco il motivo di questa decisione. Alla fine sono rimasta disoccupata, a casa e con un figlio. Meno male che mio marito lavora. Se non avessi lui come farei ad andare avanti? È questo che mi dà fastidio. Togliere il lavoro significa far perdere la dignità a una persona. Non chiedevo tanto, ma almeno avrei voluto ricevere un trattamento diverso. Non sanno nulla di me e della mia vita, tra l’altro non costavo tanto e portavo risultati…” Per la conduttrice e giornalista questo è sicuramente un momento piuttosto duro, visto che dopo tanti anni di lavoro è rimasta fuori dai palinsesti Rai. A settembre, quindi la Rinaldi non tornerà alla guida di Unomattina e non sarà alla guida di nessun programma televisivo.

Come abbiamo già anticipato, questa decisione sarebbe stata appresa dalla Rinaldi direttamente dai giornali e nessuno pare l’abbia chiamata per avvisarla. Questa situazione sembra stia facendo parecchio soffrire la 38enne, visto che dopo 15 anni adesso praticamente si ritrova senza lavoro. Sicuramente per quest”anno la Rinaldi farà la mamma a tempo pieno e si dedicherà anima e corpo al suo bambino, il piccolo Edoardo che ha tre anni e mezzo. “È stato un vero colpo. Ora sono disoccupata e messa all’angolo. Non avevo un contratto pluriennale, per carità,, ma almeno avrei voluto ricevere una telefonata per essere avvisata. Invece nulla: l’ho appreso dai giornali”, ha dichiarato ancora Benedetta Rinaldi.

Il fatto di non essere stata avvisata prima, ha fatto si che la Rinaldi sapesse di essere rimasta senza lavoro troppo tardi, quando già tutto era stato deciso, non avendo la possibilità di guardarsi attorno e trovare occupazione, magari da un’altra parte. Fortunatamente la Rinaldi può contare sul marito Emanuele, un imprenditore romano. I due si sono sposati nel 2014, dopo tre anni di fidanzamento. Poi nell’ottobre del 2015 è nato il loro primogenito Edoardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *