Alex Belli smentisce la partecipazione a Temptation island vip

Fervono i preparativi per la nuova edizione di Temptation island vip, ma a casa di Alex Belli non ci sono valigie pronte. L’attore di CentoVetrine e la fidanzata Delia Duran non saranno infatti nel cast dello show condotto quest’anno da Alessia Marcuzzi.

Le voci della loro partecipazione si sono rincorse per settimane, poi in molti hanno fatto un passo indietro, dicendo che la coppia sarebbe stata esclusa perché fidanzata da soli nove mesi. Troppo pochi per dover già mettere alla prova il rapporto. Ma nessuna di queste indiscrezioni corrisponde a verità. «Sono tutte grandissime fake news», dice
Belli. «Delia e io non siamo mai stati scelti per partecipare allo show, pertanto non possiamo nemmeno esserne stati esclusi».

E aggiunge, senza nascondere il fastidio: «Chi ha diffuso queste voci ha fatto tutto da solo, senza interpellare i diretti interessati». Tu e Delia non avete avuto alcun contatto con la redazione del programma prodotto dalla Fascino di Maria De Filippi? «No. Anche io, come voi, ho letto diversi articoli che sostenevano che saremmo stati una delle prime coppie a partire. E ho pensato: “Mi fa piacere che lo sappiano loro mentre Delia e io non ne sappiamo nulla”. Se verremo contattati ben venga, ma siccome non era tra i nostri progetti un mese fa, non credo proprio che lo possa essere nemmeno ora. Vorrei mettere un punto sulla questione».

Che cosa ti ha infastidito di più di questa storia? «Mi ha dato fastidio leggere di essere stato escluso dal cast di un programma, quando in realtà non ero mai stato nemmeno contattato. È questo il problema: una notizia del genere mi crea un danno d’immagine».Pensi che la tua relazione con Delia supererebbe le tentazioni dello show? «Preferisco vivere la mia storia lontano dalle telecamere. In questo momento mi sento molto distante dalla tivù, un contenitore che non racconta nemmeno il 5 per cento del mio essere artista. Anche quando ho partecipato all’Isola dei famosi non sono riuscito a essere me stesso».
Dove riesci a esprimere meglio il tuo talento?
«Nella fotografia, nella musica e nella regia. In questi casi non metto il mio talento al servizio di qualcun altro, ma solo di me stesso. Ho la totale libertà in quello che faccio e che creo».
Che cosa manca ancora alla tua carriera? Hai un sogno nel cassetto?
«Certo! Il mio più grande sogno è quello di riproporre un vecchio film in costume, realizzandolo però con tecniche più moderne. Non credo che mi ritaglierei un piccolo ruolo come attore, mi dedicherei soltanto alla regia. Recentemente ho realizzato uno spot pubblicitario in costume con protagonista Katherine Kelly Lang, la celebre interprete di Brooke in Beautiful:: è stato entusiasmante. Abbiamo
ricreato le atmosfere dell’antica Roma negli studi di Cinecittà e, giocando con le luci, ho fatto ritornare Katherine a essere una ragazzina di 16 anni. Non che ne avesse bisogno… è tuttora una donna bellissima».
Come trascorrerete l’estate tu e Delia?
«Ci concederemo una breve fuga romantica a Favignana e poi riprenderemo i nostri impegni. Noi attori siamo un po’ come i gelatai, d’estate lavoriamo e il mare ce lo godiamo nella stagione invernale».
Tu e Delia sembrate molto affiatati. Qual è la passione più grande che avete in comune?
«Viaggiare in giro per il mondo. Siamo stati nel deserto dell’Oman, abbiamo dormito
nelle tende beduine, poi abbiamo girato con lo zaino in spalle in Kenya e Tanzania. Possiamo dire che la nostra fantastica storia d’amore è come se fosse un’edizione allungata di Pechino express che dura da nove mesi».
«Un figlio? Per ora non ci pensiamo»
Forse è prematuro parlarne adesso, dopo soli nove mesi d’amore, ma a fare un figlio insieme ci avete mai pensato?
«Non saprei rispondere, ho solo 36 anni! L’istinto paterno non mi manca, anzi fa parte del mio Dna, ma in questo momento diventare padre non è tra le mie priorità. Ora ho una vita davvero troppo complessa e io e Delia stiamo vivendo la fase più avventurosa della nostra storia».

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*