Principe Harry nei guai per colpa di Meghan Markle: vacanze lussuose e troppe babysitter

Il principe Harry ancora una volta si trova nei guai a causa degli eccessi della moglie Meghan Markle. I duchi di Sussex sono stati accusati di aver ostentato troppo lusso durante le loro vacanze estive e non solo.

Meghan Markle: nessuno vuole lavorare con lei?

Meghan Markle fin dal suo arrivo nella famiglia reale d’Inghilterra è stata accusata di non aver abbandonato lo stile di vita hollywoodiano. La cosa l’avrebbe messa dunque in cattiva luce anche con i sudditi inglesi che non riescono a capire come sia possibile che nessuno voglia lavorare con la duchessa di Sussex.

Ebbene sì, in questo poco tempo al fianco del principe Harry sono diverse le persone che hanno lasciato Buckingham Palace affermando come sia difficile poter collaborare con Meghan Markle. Il tutto però per l’ex attrice non finisce qui, dato che, contrariamente anche a quanto stabilito dalla Regina Elisabetta, lei continuerebbe a frequentare delle persone che non sarebbero molto gradite alla famiglia reale. Oggi però ecco che arriva il nuovo attacco per Harry.

Il principe Harry nei guai

A quanto pare Meghan Markle ne ha combinata un’altra delle sue mettendo il principe Harry nei guai con la Regina Elisabetta e il popolo inglese. Nel mirino delle critiche sono finire le vacanze che i duchi di Sussexhanno fatto insieme al piccolo Archie.

La coppia sarebbe andata prima in Sicilia e poi a Ibiza. Nell’isola spagnola avrebbero affittato una villa lussuosa, con una spiaggia privata, due cucine e tante camere da letto. Insieme a loro anche gli uomini della sicurezza che, secondo quanto reso noto, non sarebbero stato sufficiente per Meghan Markle a garantire la sua sicurezza decidendo di ingaggiare altre guardie del corpo. Una volta concluso qui il loro soggiorno, ecco che i due sono tornati a Londra per poi partire di nuovo. Il tutto sarebbe costato circa 110mila euro, nonché soldi dei contribuenti cosa che avrebbe fatto infuriare il popolo, mettendo dunque Harry nei guai.

Tre babysitter in tre mesi?

Alle spese folli sostenute per le vacanze vanno aggiunte quelle per il piccolo Archie. In un primo momento la duchessa di Sussex aveva affermato di non volere al suo fianco nessuna bambinaia. Successivamente rendendosi conto di come sia difficile per lei allevare da sola il figlio, considerando gli impegni reali, ha deciso di affidarsi a una babysitter. Peccato però che nessuna sembrerebbe essere adatta al ruolo. Meghan Markle, infatti, avrebbe cambiato già tre babysitter in tre mesi. Come reagirà il popolo inglese dopo esser stato messo a conoscenza di questa nuova mossa sbagliata di Meghan Markle?

Posted in Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *