William e Kate separati da Harry e Meghan nelle attività benefiche

    0
    8

    Con una cena con il marito Harry, William e Rate a Kensigton Palace per ricordare Lady Diana morta 22 anni fa, come rivela lo Us Weekly, Meghan prova a recuperare l’affetto dei sudditi. Operazione già iniziata con lo studio dei look e dei modi di fare della “suocera”. Che ci riesca, però, non è scontato, dato che sembra infilare un passo falso dietro l’altro. Basti pensare ai quattro viaggi in jet privato che i duchi di Sussex hanno fatto in soli 11 giorni: prima a Ibiza, per festeggiare il compleanno di Meghan, dove tra l’altro avrebbero soggiornato in una villa da 118mila euro a settimana, e poi a Nizza, ospiti del cantante Elton John che, da grande amico di Lady D, si è preso la briga di offrire loro il volo.

    A indignare è soprattutto il fatto che predichino bene e razzolino male: si dichiarano ambientalisti, al punto da non voler far più di due figli, ma poi prendono voli privati che oltre a essere costosi causano notevoli emissioni di carbonio. Senza contare i collaboratori licenziati; le bambinaie per il piccolo Archie che non vanno mai bene (Meghan ne ha cambiate 3 in 4 mesi); i soldi dei contribuenti – circa 2,7 milioni di euro – spesi per la ristrutturazione di Frogmore Cottage; il rifiuto di lei a partecipare alla cena con Donald Trump; i rapporti tesi tra fratelli e cognati che ora hanno anche portato William e Kate a separarsi da Harry e Meghan nelle attività benefiche: ogni coppia avrà la propria fondazione. Non dimentichiamo, poi, che sulla base di un recente sondaggio sul gradimento dei sudditi, Kate batte Meghan. Come se non bastasse, la duchessa di Cambridge ha messo a segno un altro bel colpo con la scelta di usare un volo di linea per raggiungere con la famiglia la regina Elisabetta in Scozia. Indirettamente, poi, le è giovato anche il fatto che il piccolo George sia stato deriso in una trasmissione tv americana per la sua passione per la danza classica, disciplina che praticherà a scuola. Questo non ha fatto altro che attirare ancora di più le simpatie verso di lui, difeso anche dal nostro Roberto Bolle, ricordandoci il bambino del film Billy Elliot. Simpatie per lui e, di riflesso, per mamma Kate e papà William, futuro re dopo Carlo.

    Londra. A sin., i principini George e Charlotte d’Inghilterra. Lui, il figlio maggiore di William e Kate, è appassionato di balletto e nel prossimo anno scolastico seguirà anche un corso di danza classica. Una scelta che à stata derisa durante il programma tv “Good Morning America”, nel quale la conduttrice ha raccontato la passione del principino ridendo in maniera scomposta, salvo poi scusarsi dopo le critiche ricevute. Tra queste, quella del ballerino Roberto Bolle, 44 (sotto), amato in tutto il mondo, che ha difeso il bambino sui social: «Vorrei sapere se avete trovato il programma tv divertente o inappropriato. È già difficile per i ballerini proprio per le prese in giro…». In alto, a sin., Jamie Bell, oggi 33, nel famoso film sul bambino che ama la danza, e per questo viene deriso, “Billy Elliot” (2000).

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here