Poste Italiane, nuova modalità di accesso per operare online con Postepay e BancoPosta

Se hai un BancoPosta o una Postepay e sei solito controllare il tuo conto, fare movimenti attraverso il sito online di Poste Italiane a partire dal 12 settembre 2019, dovrai fare i conti con delle novità.  Nello specifico bisognerà adeguare la modalità di accesso per poter continuare a comprare on-line.  Facendo il primo accesso sul sito di Poste Italiane ed a partire dal 12 settembre 2019, appare una dicitura del tutto nuova. Il Pcr, ovvero il lettore BancoPosta non sarà più utilizzabile per poter organizzare le operazioni dispositive. Nella sezione del sito di Poste ItalianeCome operare on line” si trovano tutte le informazioni su come poter autorizzare le dispositive in seguito all’ingresso della nuova normativa. Nel caso in cui non si è mai fatto alcun tipo di accesso al sito di poste.it,  bisognerà effettuare la registrazione,  mentre coloro che sono già registrati dovranno aggiornare la loro password, seguendo dei nuovi requisiti questo per garantire una maggiore sicurezza.

Coloro che invece fino ad oggi hanno utilizzato l’identità digitale, ovvero poste.id abilitato a spid a partire da questo mese di settembre dovrà registrarsi al sito delle Poste.  Un’altra operazione nuova e del tutto obbligatoria prevede  l’associare il proprio numero di telefono al conto corrente BancoPosta oppure la carta Postepay  e questo dovrà essere associato soltanto al proprio codice fiscale e sarà importante Infatti per poter accedere ai rapporti finanziari ed effettuare tutte le operazioni dispositive.  Su questo numero di telefono che sarà associato quindi il proprio codice fiscale e si riceveranno tutti i codici autorizzativi per poter fare acquisti online oppure pagare bollette o fare qualsiasi altro tipo di servizio con la propria carta di debito BancoPosta o Postepay.

Conto correte BancoPosta, come associare il numero di telefono

Il numero di telefono al proprio conto corrente potrà essere associato e recandosi nel ufficio postale portando con se proprio la carta di debito BancoPosta.  Sarà chiesto di inserire quindi il pin della carta e poi si potrà associare il numero.  Questa stessa operazione si potrà fare presso uno dei 7000 ATM Postamat oppure attraverso l’internet banking di BancoPosta nell’area di sicurezza utilizzando il codice poste ID in app BancoPosta.  Dopo aver fatto tutto ciò,  si riceverà il codice conto che servirà per poter autorizzare le operazioni dispositive attraverso internet banking e allo stesso tempo Abilitare il proprio conto corrente in app BancoPosta.

Postepay e numero di telefono

Per poter associare invece il numero di telefono direttamente alla carta Postepay bisognerà recarsi di persona all’ufficio postale portando con sé la carta, un documento d’identità e il codice fiscale perché verrà richiesto di inserire proprio il pin della carta.  Si potrà Inoltre procedere all’associazione del numero di telefono in uno dei 7000 ATM Postamat dove verrà richiesto sempre il PIN.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*