Redazione 25 Settembre 2019

C’è chi già lo conosceva per le sue incantevoli doti canore, c’è  invece chi ha imparato a conoscerlo lo scorso anno quando lo stesso è stato coach per una delle squadre di Amici di Maria De Filippi, nel dettaglio la squadra blu.  Stiamo parlando di Vittorio Grigolo un tenore di fama internazionale che lo scorso anno è stato chiamato da Maria De Filippi a sedersi su una delle due panchine come coach degli allievi della scuola.  In queste ore purtroppo però il tenore è stato protagonista di una vicenda piuttosto incredibile. Solo poche ore fa è stata diffusa una notizia che ha davvero sconvolto il mondo della lirica a cui l’uomo appartiene.

Stando a quanto riferito dalle maggiori testate giornalistiche, Vittorio Grigolo sarebbe stato accusato di molestie nei confronti di una cantante.  Ma non finisce qui perché Grigolo proprio per questo è stato anche sospeso dal Royal Opera House, che per chi non lo sapesse è uno tra i più importanti teatri d’opera al mondo.  Ma cosa è accaduto davvero e quanto c’è di vero in questa vicenda?

 Vittorio grigolo accusato di molestie

“È successo in piena vista del pubblico. I membri del coro lo implorarono di fermarsi e Grigolo ebbe poi un’accesa discussione con loro. Erano inorriditi da quello che è successo“, è questo quanto raccontato da testimoni oculari al Sun.  Questo presunto incidente sarebbe avvenuto il 18 settembre a Tokyo.  Adesso il Royal Opera House di Londra sembra aver sospeso il signor del volo ed ha avviato un’indagine immediata per cercare di capire che cosa effettivamente sia accaduto.

Leggi anche  Catherine Deneuve, il nipote spacciava a Parigi gli euro falsi stampati a Napoli

Il teatro, uno tra i più prestigiosi al mondo ha fatto sapere così nelle scorse ore che il  tenore italiano è stato sospeso per un presunto incidente che sarebbe avvenuto lo scorso 18 settembre e che in realtà si tratterebbe di un episodio di molestie ai danni di una cantante del coro avvenuto proprio sul palcoscenico durante le chiamate degli applausi al termine di una replica del Faust di Charles Francois Gounod,  dove Grigolo era il protagonista.  Dopo l’avvenuta sospensione,  il tenore è stato sostituito dal collega russo Georgy Vasiliev per l’esibizione finale a Yokohama di domenica. Un vero e proprio scandalo scoppiato in queste ore che ha portato il Royal Opera House ad essere costretto a sospendere Grigolo prima dell’ultima replica e ad avviare indagini interne. Intanto, proprio il tenore alcuni anni fa nel corso di un’intervista si era detto “dipendente dal sesso”.

Leave a comment.

Your email address will not be published. Required fields are marked*