Cane attende per giorni il suo padrone morto accanto al letto di ospedale

Ha fatto il giro del mondo l’immagine, davvero toccante, di un cane seduto davanti a un letto di ospedale in attesa del suo padrone, inconsapevole che però l’uomo è morto e non potrà mai più rivederlo. Il protagonista dello scatto – riportato da La Stampa – si chiama Moose, è un labrador di tre anni e per giorni è stato accanto al suo proprietario malato.

La fotografia è stata pubblicata su Facebook dal North Star Pet Rescue, un’organizzazione di volontariato del New Jersey, Stati Uniti:

“Moose era seduto pazientemente accanto al letto d’ospedale del suo papà umano, in attesa che tornasse, non sapendo che era morto – si legge nel post -. Sta soffrendo molto per la perdita del suo papà umano. Per favore, aiuta Moose a trovare una nuova casa e una famiglia da amare. E’ un dolce ragazzo, felice di vivere. Ha solo bisogno di persone che aiutino il suo cuore a guarire. È un incrocio di Labrador di tre anni addestrato, ama i bambini, va d’accordo con i cani ,ma non è adatto a una casa con gatti o uccelli. Ma le persone, lui, le ama! Così tanto che Moose starebbe meglio in una casa dove non viene lasciato da solo tutto il giorno, sente molto la mancanza delle persone che ama. Ricuciamo questo cuore spezzato, insieme”.

La foto del cane è stata pubblicata il 19 giugno scorso è da allora condivisa migliaia di volte. In molti si stanno facendo avanti per poter adottare il dolce Moose.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*