Maria De Filippi, la notizia che circola in queste ore è una vera bomba. Chi l’ha messa in giro? Indovinate un po’… Dagospia. A quanto pare, la signora della televisione italiana sarebbe corteggiata da Apple. E a quanto pare Maria De Filippi potrebbe addirittura sbarcare su Apple TV+, la piattaforma di streaming online lanciata dall’azienda di Cupertino per far concorrenza a Netflix e Prime Video. Ma senti un po’… Ma di che si tratta? Che proposta è? La proposta consisterebbe nel trasferire i programmi più celebri di Maria De Filippi sul nuovo servizio Apple.

Una roba enorme. E la proposta è allettante. C’è solo un problemino. Che si chiama Fascino PGT, si tratta della casa di produzione che realizza tutte le trasmissioni condotte dalla De Filippi e che è vincolata a Mediaset al 50%. A lanciare la bomba di questa proposta allettante per la De Filippi è Dagospia. Quelli ne sanno una più del diavolo, poi… Ecco cosa si legge sul sito.

“Flash-bomba! Apple avrebbe fatto un’offerta di quelle che non si possono rifiutare a Maria La Sanguinaria, per traghettare i suoi programmi sulla nuova piattaforma Apple TV+, dal 1° novembre disponibile in Italia”. Dagospia ha aggiunto qualche dettaglio e spiegato che la Apple ha già chiuso un accordo simile con Oprah Winfrey. Quindi una cosa è certa: faranno di tutto per convincere Maria.

Cosa farà Maria? Potrà forse rinunciare a una così allettante proposta? Per il momento non si sa nulla ma è molto probabile che Maria De Filippi dica no alla Apple. Sì, in pratica è probabile che rifiuti quella proposta pazzesca. Ai tempi, per esempio, Maria era stata corteggiata da Discovery Channel ma aveva declinato. “Abbiamo parlato con i responsabili”, aveva dichiarato all’epoca.

Leggi anche  Nina Moric è malata, il suo post: "Mi sto facendo curare"

“Della possibilità di avere un intero canale a disposizione: 180 milioni, una cifra esorbitante, non erano certo per me, ma per l’intera operazione”. Un’offerta allettante per chiunque. Ma non per Maria De Filippi che ha preferito rimanere fedele a Mediaset. Che donna, ragazzi! Una donna d’altri tempi!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here