Una coppia di tedeschi è stata espulsa dalla nave da crociera su cui era in vacanza per aver fatto sesso in maniera troppo rumorosa. I due sono stati cacciati e lasciati in piena notte su un’isola delle Barbados, addirittura senza i propri effetti personali. Ora la coppia, intervistata dal Daily Mail, annuncia di voler fare causa alla Tui, la compagnia della nave da crociera Mein Schiff 5.

«Abbiamo fatto sesso ad alto volume e dopo abbiamo avuto una discussione – raccontano i due turisti tedeschi – Non abbiamo rotto nulla, non c’era violenza. Era sesso consensuale». Sono stati i vicini di cabina a segnalare la coppia al personale di bordo, infastiditi dai suoni che arrivavano appena al di là della parete. Successivamente il capitano ha deciso per lo sbarco dei due, che si sono trovati catapultati in piena notte su un’isola caraibica. La coppia intende fare causa alla compagnia per i danni e il rimborso delle spese sostenute per il viaggio.

Leggi anche  Dona il rene alla moglie che rischiava di morire, poi si invaghisce di una giovane fisioterapista, chiede il divorzio e la restituzione del rene che aveva donato

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here