È una delle cantanti più amate al mondo. Ed è italiana, un vanto per il nostro paese. Che Laura Pausini fosse amatissima in tutto il globo lo sapevamo. Ma non sapevamo, però, che fosse anche una delle più pagate. E invece è proprio così: la cantante diventata celebre con “La solitudine”, è la più pagata al mondo. Nello specifico la compagna del chitarrista Paolo Carta ha conquistato il primo posto fra le dieci cantanti più retribuite nel 2019 su ‘People With Money’ con un fatturato pari a 82 milioni dollari cioè all’incirca 74 milioni di euro. Capito la ragazza? Anche quest’anno, dunque, Laura Pausini è in una botte di ferro.

Pazzesche le cifre che guadagna… E pensare che fino a qualche tempo fa la carriera di Laura Pausini sembrava ferma, quasi come se fosse arrivata al capolinea. E invece non è affatto così. Anzi, la cantante bolognese ha di nuovo scalato le classifiche. Stando a quanto riportato da People With Money domenica 10 novembre, l’artista è la più pagata al mondo, con 82 milioni di dollari incassati tra ottobre 2018 e ottobre 2019.

Per stilare la classifica vengono presi in considerazione vari fattori per esempio le retribuzioni anticipate, la partecipazione agli utili, i residui, il supporto e il lavoro pubblicitario. Ma Laura Pausini non è solo una delle cantanti che guadagna di più, è anche una che può contare su un patrimonio immenso. Quanto immenso? Pare che Laura Pausini abbia un patrimonio di 245 milioni di dollari. Noi comuni mortali dovremmo lavorare circa 100 vite per arrivare a quella cifra. Ma bastano? Bah.

Leggi anche  Vladimir Luxuria, rivelazione shock su un politico "Ho ricevuto delle avance"

Laura Pausini ha raggiunto quella cifra astronomica non solo grazie alla musica, ma anche grazie ai giusti investimenti, alle proprietà e agli accordi di collaborazione con un famoso marchio che produce cosmetici. Ma la Pausini è una che ferma non può stare (o forse che ha talmente tanti soldi che non sa come spenderli?) e, oltre a quanto già detto sopra, possiede anche dei ristoranti. Quali, per esempio, ‘Le pizze di Mamma Laura’ a Roma.

Ma è anche riuscita a lanciare il suo marchio di Vodka ‘Pure Wonderpausini – Italia’, ha fatto produrre un profumo ‘Da Laura con Amore’ e una linea i abiti ‘Seduzione by Laura Pausini’. E pensare che la sua carriera è iniziata timidamente in parrocchia. Laura ha sempre amato cantare e lo fa da quando era piccola. Il suo sogno era diventare una cantante, ma poteva mai immaginarsi che sarebbe diventata così famosa?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here