Beyoncé e Jay Z , lasciati i figli a casa, i due cantanti trascorrono un po’ di tempo con mamma Tina Knowles e papà Richard

Beyoncé e Jay Z hanno trascorso una giornata senza bambini, a bordo di uno yacht di lusso a Fort Lauderdale, in Florida. I figli Blue Ivy, sette anni, e i gemelli Sir e Rumi, due questa volta sono rimasti a casa e a fare compagnia ai coniugi Carter (il vero cognome di Jay Z) ci ha pensato la madre della cantante, Tina Knowles, e il suo patrigno, Richard Lawson.

La bellezza è di famiglia: Tina sembra seguire lo stile da sua figlia con un look ultra glam per la giornata in mare. Ha optato per un top nero e un cappello di paglia a tesa larga. Capelli impeccabili e un viso truccato perfettamente. Anche Beyoncé ha mostrato il suo invidiabile fisico a clessidra, strizzata in un completo dai colori autunnali: il suo outfit ha assicurato che tutta l’attenzione fosse rivolta sull’ampia scollatura e al suo ventre tonico.

Nelle foto rubate dai paparazzi, notiamo una Beyoncé pronta a salire sul favoloso yacht seguita da suo marito Jay Z e dai suoi genitori. Ma prima, è necessario togliere le scarpe. Così l’artista afroamericana slaccia i sandali tacco dodici e salta sulla barca di lusso. Una volta a bordo il quartetto si posiziona sulla spiaggetta di poppa e la loro giornata di relax prende il via. Tante chiacchiere per i quattro, che non dimenticano però i cellulari: ogni tanto l’occhio cade anche lì, oltre al panorama mozzafiato che il mare regala. La famiglia ha trascorso qualche giorno in Florida dopo aver presenziato a nome della Shawn Carter Foundation di Jay- Z a un galà di Hollywood.

L’evento di beneficenza ha contribuito a raccogliere fondi per gli studenti svantaggiati per dare loro modo di frequentare e avere successo nei college e nelle università. Il rapper ha fondato l’organizzazione nel 2002 con sua madre e continua a portare avanti il suo impegno sociale includendo anche gli altri membri della famiglia, compresa sua moglie. Beyonce e Jay Z hanno iniziato la loro relazione nello stesso periodo in cui hanno collaborato alla canzone ‘Bonnie & Clyde’, un pezzo del 2002. Allora, Beyoncé era famosa ma non era Queen Bey e Jay-Z era un rapper celebre e di talento, ma non ancora il mega produttore e imprenditore che è oggi.

Lo scorso anno i due hanno rilasciato un album di inediti dove raccontano la verità su tanti aspetti della loro vita di coppia, compresi i tradimenti, la rappacificazione, i figli, la famiglia più unita di prima. Nell’album viene raccontato anche come si sono conosciuti: il primo incontro è avvenuto in aereo, mentre andavano a Cancun per l’Mtv Spring Break Festival del 2000. “Il destino mi ha fatto sedere vicino a te sul volo. E lì ho capito tutto”, canta il rapper in una delle tracce.

Commenta la Notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *