Maria De Filippi, la Regina degli ascolti parla del Natale

0
49

Maria De Filippi è uno dei volti più amati del piccolo schermo e conduce i suoi programmi sapendo ben dosare il rumore della sua presenza, mai invadente ma presente in modo equilibrato.

Una ricetta che negli anni si è rivelata vincente e che probabilmente la conduttrice attua anche nella sua vita familiare che, visti i risultati, appare altrettanto completa. Abbiamo chiesto alla conduttrice Mediaset come e dove passerà il Natale. Sta per partire per Saint Moritz, dove si godrà una rilassante vacanza sulla neve in attesa di “C’è posta per te”.

Maria, il regalo più bello che ha ricevuto, nel corso degli anni, per le festività natalizie?

Un biglietto da parte di mia madre, che non c’è più. Per me ogni anno insieme a lei rappresentava un regalo in più.
E da bambina?

Quando ero appena una bambina tutto era più bello ovviamente perchè anche io credevo alla storia di Babbo Natale. Ma poi quando una zia, pensando che io lo sapessi già, mi disse che Babbo Natale non esisteva, io ci rimasi davvero male. Ricordo benissimo il presepe che facevo con i miei genitori e la mattina tutti assieme a scartare i doni.

Poi, negli anni seguenti, sono arrivati la messa di mezzanotte e il grosso pranzo con le sorelle di mia mamma a Milano. Quando sono convolata a nozze con Maurizio (Costanzo, ndr) e sono andata a vivere a Roma, sono cambiate tante cose, dopo è arrivato nostro figlio Gabriele e abbiamo ricominciato da capo.

Lei è credente e molto legata ai valori che le hanno trasmesso i genitori.

Mio padre mi ha insegnato a vivere in modo semplice, mia madre il senso del dovere e della responsabilità. Anche la fede è un valore importante, sono credente. Lo sono in un modo molto personale: più vado avanti e più faccio fatica a restare legata all’idea di Dio che mi è stata insegnata quando ero bambina. Ma credo ci sia qualcosa di più grande rispetto a noi, questo sì. E i precetti del Vangelo, nella mia vita, penso di seguirli tutti.

Leggi anche  Dal Giappone arriva la "Coca Cola" per fare la cacca

Sua zia, da bambina, le ha fatto crollare il mito di Babbo Natale…

Come avviene per tutti i bambini, non posso dimenticare il giorno in cui ho scoperto che Babbo Natale non esisteva. L’ho saputo quando mia zia, un giorno, sicura che io lo sapessi già , mi parlò di Babbo Natale e della sua inesistenza, facendomi crollare in un attimo il mondo addosso. Inevitabile che da quel momento la festività di dicembre abbia perso tutta la sua magia e il suo fascino. Con l’arrivo di Gabriele, è ricominciato il ciclo della “esistenza” di Babbo Natale ed ho potuto rivivere quella magia che avevo perso.

Ama passare le festività natalizie in terra Svizzera.

Sto meglio in montagna che in qualsiasi altro posto, perché c’è solo la neve: non penso ai dati di ascolto, ai miei programmi, penso solo ed esclusivamente a rilassarmi.

Il suo è un matrimonio invidiabile

Io e Maurizio ci siamo incontrati al momento giusto, all’età giusta, quando certe sue ansie erano state placate, certi traguardi erano stati raggiunti. Noi litighiamo solo perchè mangia davvero troppo…

A parte Maurizio, l’altro grande amore della sua vita è Gabriele.

Da quando è arrivato nelle nostre vite abbiamo cercato di proteggerlo dalla nostra fama, evitando che si montasse la testa o che se ne sentisse schiacciato. Che sia biologico o adottivo, un figlio è un figlio, punto. Quando adotti un figlio non è che ti arrivi in casa una persona che è già fatta in un modo e non cambia più: la verità è che, piano piano, tra te e lui succede qualcosa. Nasce un senso di appartenenza reciproco.

Leggi anche  Oroscopo Branko domani Martedi 6 Ottobre 2020, Previsioni zodiacali segno per segno

TRA POCO FESTEGGERANNO 25 ANNI DI MATRIMONIO MAURIZIO E L’AMORE PER MARIA

Maurizio Costanzo pochi giorni fa ha parlato del rapporto con la moglie Maria De Filippi e ha ammesso che non avrebbe mai scommesso di arrivare a festeggiare le nozze d’argento nella sua vita. Era il 28 agosto 1995 quando i due conduttori si promisero amore eterno, il quarto matrimonio per Maurizio Costanzo.

La coppia si avvicina ai 25 anni di nozze e il conduttore racconta il segreto di un legame solido e duraturo. Il guru della televisione parla del sentimento che lo lega a Maria De Filippi. Per lei, ammette, sarebbe anche pronto a scalare l’Everest. Il giornalista si sbottona e fa una vera e propria dichiarazione d’amore alla moglie. «Nella mia vita ho immaginato di tutto, persino di dimagrire: ma arrivare a 25 anni di matrimonio assolutamente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here