Claudia Gerini compie gli anni e presenta Simon alle figlie

L’attrice, che ha spento 48 candeline, ha organizzato una festa con le sue persone del cuore: il compagno imprenditore, che le è accanto dalla scorsa estate, e le due figlie, Rosa e Linda. In ottima forma, Claudia ha dichiarato: «Anziché deprimermi, i compleanni sono per me è una scusa per vedere gli amici». «Gli! uomini non mi hanno mai deluso a tal punto da non ricominciare.
Mi sento sempre pronta a prendermi cura dell’altra metà»

Claudia Gerini è una donna a cui piacciono i compleanni. «Io anziché deprimermi la prendo come scusa per organizzare una cena, una festa e vedere gli amici», ha dichiarato. L’attrice, che il 18 dicembre scorso ha festeggiato i suoi 48 anni, la vita la prende così: con una carica di positività ed energia. Non si ferma mai.

Oggi accanto a lei c’è Simon, che dalla scorsa estate è il suo compagno. «L’importante è provare sempre a essere felici, a costruire qualcosa. Io sto vivendo un momento così», ha dichiarato l’attrice. La sua filosofia è vivere bene il presente e alla soglia dei 50 anni sembra proprio una donna appagata, entusiasta e con un fisico da ragazzina. Professionalmente ha collezionato un successo via l’altro: in anni di carriera ha interpretato i mille ruoli di una donna: dalla moglie all’amante (Non ti muovere, 2004), dall’amica (Amiche da morire, 2013) alla donna in carriera (Nemiche per la pelle, 2016), alla comica con i suoi indimenticabili film accanto a Carlo Verdone, fino a rivestire il ruolo da protagonista anche in thriller come Nero bifamiliare, esordio alla regia dell’ex compagno Federico Zampagliene.

Adesso è sul set della terza stagione di Suburra – La serie ed è nel cast di Diabolik, il film dei Manetti Bros. Inoltre continua a lavorare anche in teatro e l’8 aprile debutterà a Roma con lo spettacolo Qualche estate fa, in cui racconta e canta Franco Califano. Che può volere di più? Anche la vita privata per lei è una continua sfida e fonte di ispirazione. «È follia pensare di stare con un solo uomo tutta la vita», ha dichiarato. Alla fine del primo matrimonio con il dirigente finanziario Alessandro Enginoli, con cui è stata sposata dal 2002 al 2004, è nata la primogenita Rosa, 15 anni, che sta muovendo i primi passi nel mondo del cinema. Lontana dal set (ma ha cantato sul palco con il padre) è Linda Zampagliene, 10 anni, nata dall’amore con il leader dei Tiromancino durato dal 2005 al 2016. Claudia Gerini oggi è felice accanto a Simon, insieme con il quale nel giorno del compleanno si è ritagliata un pranzo romantico. «Le cose cambiano di continuo e il mio animo è sempre quello di mettermi in gioco, non conosco paure e sono una che si butta tantissimo.

Dico sempre che il meglio deve ancora arrivare», ha dichiarato. Il prossimo impegno la vede madrina della quinta edizione di Filming Italy – Los Angeles, che si terrà dal 20 al 22 gennaio 2020 tra l’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles e l’Harmony Gold Theater. Pronta a scrivere una nuova storia della sua vita sia come attrice sia come donna. «Ognuno dei miei amori ha costruito un pezzetto di quella che sono oggi. Gli uomini non mi hanno mai deluso a tal punto da non ricominciare. Mi sento sempre pronta a ricominciare per prendermi cura dell’altra metà della coppia».

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*