Tiziano Ferro e Victor Allen, hanno passato il Natale con mamma Giuliana e papà Sergio

Il detto parla chiaro: Natale con i tuoi, il resto dell’anno con chi vuoi. E Tiziano Ferro, a certe tradizioni, non riesce proprio a rinunciare. Infatti, direttamente da Los Angeles, è arrivato in Italia assieme al marito Victor Allen, sposato (in gran segreto) in California il 25 giugno e a Sabaudia il 13 luglio scorso, per festeggiare il Natale e l’inizio di un nuovo anno insieme con papà Sergio, mamma Giuliana e al fratello minore Flavio.

Vacanze di Natale, ma anche vacanze d’amore e di relax come raccontano le immagini esclusive di “Chi” che immortalano i due coniugi a passeggio, in teneri atteggiamenti, per le vie di Latina dove vive da sempre la famiglia Ferro e dove ha dormito, per la prima volta, la coppia. Tutti sotto lo stesso tetto e niente hotel, assicurano i beninformati. Del resto tra suoceri e genero è stato amore a prima vista.

O almeno così ha raccontato, in più occasioni, il cantante di Accetto Miracoli (il suo ultimo album, che ha scalato le classifiche e ha conquistato il disco di platino a fine anno). Poco prima dell’unione celebrata in Italia, infatti, Victor mandò un messaggino a quella che sarebbe diventata da lì a poco la futura suocera (che qui vediamo a spasso con il suo miglior amico a quattro zampe) per chiederle se fosse stata felice di accoglierlo nella sua famiglia. Epica, dolce e veloce, nonostante la distanza e le nove ore di fuso orario, la risposta della signora Ferro: “Per me lo sei sempre stato”. Una famiglia semplice e speciale quella di Tiziano che, negli anni, non gli ha mai fatto mancare l’appoggio e il supporto in qualsiasi decisione presa.

Non a caso, nel giorno più bello della coppia, arrivato dopo tre anni di relazione, è stato Ferro stesso a parlare di quanto i genitori abbiano sostenuto questa relazione, nonostante lo scetticismo iniziale di mamma Giuliana dopo aver visto la foto di Victor dal cellulare del figlio. D’altronde quindici anni di differenza non sono proprio pochi, ma nemmeno troppi per frenare l’entusiasmo di un grande amore. E dietro un grande amore ci sono sempre grandi progetti.

Si parla di una casa in Italia, per la gioia della signora Giuliana che non è ancora mai andata a trovarli dall’altra parte dell’oceano, ma anche dell’idea di allargare la famiglia. «Per te e con te sarei pronto a diventare genitore», avrebbe dichiarato nell’ultimo anno Victor al marito, il quale a Sky TG24, ha confermato essere il loro sogno più grande. L’unica cosa certa, a oggi, è che in questi giorni di festa, i due non si sono separati un attimo. Sempre uniti, mano nella mano con le loro fedi con incise date diverse (quella della celebrazione italiana per Victor e quella americana per Tiziano) e sempre felici e sorridenti come due perfetti innamorati.

Ora, però, il momento più duro: la separazione. Victor tornerà in California, mentre Tiziano resterà in Italia. Lo attende il 70° Festival di Sanremo, dove sarà ospite di Amadeus tutte le sere, un documentario sulla sua vita e un lungo tour che lo porterà in giro per gli stadi di tutta Italia. E se l’amore è davvero una cosa semplice, come cantava Tiziano in una sua famosa canzone (del 2012, che dava il titolo snche all’album), i due supereranno anche questa. D’altronde in amore non vince chi fugge, ma chi resta nonostante tutto.

Commenta la Notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *