Regina Elisabetta preoccupata, la Monarchia rischia per le liti di Kate e Meghan

Sarà un anno in salita per la regina Elisabetta. La famiglia non è più unita come un tempo. E le liti tra Meghan e Kate rischiano di mettere a repentaglio il futuro della corona. A preoccupare i sudditi e soprattutto i membri della famiglia reale sono i rapporti tesi fra le due. Le cognate non sono amiche e non si piacciono affatto, questo ormai è ufficiale. Ma non sono ingenue né perdono il loro tempo a farsi la guerra in modo plateale.

A corte si mormora che la Markle consideri la moglie di William la “burattinaia” di tutto il sistema. Ma questo le fa anche comodo, visto che così gioca sulle debolezze del marito Harry, da sempre considerato il fratello con meno potere e meno ambizioni.

E, passando da vittima, gli fa fare ciò che vuole. Le due donne si ignorano, consapevoli del loro diverso ruolo istituzionale, s. «Kate sa bene che alla fine sarà suo marito William a diventare re», dice a Nuovo la scrittrice ed esperta di reali Luisa Ciuni. «Quindi non si cura troppo di Meghan».

In ogni caso il 2020 della regina Elisabetta si preannuncia molto difficile. Harry ha dato alla nonna l’ennesimo dolore: lui e Meghan non hanno passato il Natale con il loro Archie nella residenza di Sandringham, tradizionale ritrovo della famiglia reale. I due avrebbero rivelato agli amici più intimi di aver bisogno di tempo per ricaricarsi e per fare nuovi progetti. E sono volati negli Stati Uniti, dalla madre della Markle, per prendersi una vacanza da tutto e tutti. E lontani dalle pressioni della monarchia e dalle ferree regole di corte cui l’ex attrice americana sembra essere allergica.

Meghan ama trascorrere le giornate con la madre Doria Ragland a Los Angeles e desidera, secondo i bene informati, trasferirsi in pianta stabile da quelle parti. Un duro colpo per l’anziana sovrana, che vede sgretolarsi di colpo ciò in cui ha creduto.

La monarchia arranca. Il principe Carlo, primo erede al trono, sta invecchiando e – vista la longevità della madre – regnerà per poco; suo fratello Andrea, duca di York, è ormai travolto dagli scandali e invischiato in una storia di sesso con minorenni. Il 19 febbraio compirà 60 anni e la sovrana aveva programmato un compleanno in grande stile per celebrare il terzogenito: ma, alla luce di quanto è successo, sua maestà ha fatto un passo indietro, cancellando la festa e ripiegando su una cena privata in famiglia che si terrà con buona-probabilità a Buckingham Pàlace.

Questo si aggiunge alla preoccupazione per il principe Filippo, ricoverato prima di Natale, oltre al dolore per il fatto che tra i suoi due nipoti prediletti, William e Harry,-è sceso il gelo. I fratelli non sono mai stati così distanti. Le rispettive mogli, Kate Middleton e Meghan Markle, sono agli opposti: troppo borghese e allevata nel rispetto delle regole, la prima; troppo ribelle, la seconda. In- somma, si respira un’aria glaciale.

E non è solo colpa dell’inverno inglese. La famiglia reale mostra il fianco alla modernità. Il senso della famiglia sembra essere passato di moda. E a farsi portavoce di questa rivoluzione è la trasgressiva moglie americana di Harry. «Questa scelta è solo l’inizio di un guaio grosso», spiega la Ciuni. «L’idea di Harry e Meghan di non trascorrere le feste a Sandringham, seppure comprensibile dal punto di vista umano, si rivelerà infausta rispetto ai rapporti con gli inglesi e per la corona.

La regina non ha mai negato fino a ora il supporto a Harry e alla moglie, ma la gente comincia a chiedersi che cosa vogliano i due dalla vita. Sono stati ribattezzati “la coppia più lamentosa del mondo” e questo non va bene. E fa indignare gran parte dei sudditi, che considerano la loro assenza nel corso delle festività natalizie uno sgarbo alla regina».

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*