Neonata ferita al volto durante il cesareo, i medici accusa la bambina di essersi mossa troppo

Una giovane mamma ha denunciato un fatto accaduto in Russia, una neonata nata con il parto cesareo ha riportato una ferita da taglio sul volto la ferita è proprio sotto l’occhio destro.

La denuncia viene fatta personalmente dalla donna, che inizialmente avrebbe dovuto partorire la sua primogenita, con un parto naturale, ma durante il travaglio i medici hanno deciso di intervenire con un parto cesareo, allo scopo di evitare il sorgere di complicazioni per la nascitura.

La neomamma in questione è una ragazza di 19 anni Darya Kadochnikova, arrivata in ospedale per partorire, ha ricevuto quasi da subito, da parte dei medici, il consiglio di intervenire con un parto cesareo, questo per causa della posizione della bimba.

Dunque la giovane donna è stata sottoposta ad una anestesia totale dopo che, purtroppo, l’epidurale non aveva ha avuto successo. Appena svegliata dall’anestesia la giovane mamma, ha finalmente potuto vedere il volto della piccolina, facendo però una terribile scoperta, in quanto la sua figlioletta era stata sfregiata con un taglio piuttosto evidente appena sotto l’occhio destro.

Inoltre c’è da aggiungere che Darya dopo il parto cesareo ha anche accusato dei sintomi febbrili, la sua temperatura era piuttosto elevata ,tanto che la ragazza ha provato a protestare con i medici. Ma quest’ultimi l’hanno liquidata semplicemente con un ” ci dispiace, ma la bambina non avrebbe dovuto muoversi in questo modo durante il taglio cesareo”.

Commenta la Notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *